Home | Economia e Finanza | Cooperazione | Ecoopera incorpora Sea spa, nasce un gruppo da 40 milioni

Ecoopera incorpora Sea spa, nasce un gruppo da 40 milioni

La cooperativa Ecoopera che si occupa di gestione ambientale ha acquisito definitivamente oggi all’asta il ramo d’azienda Sea spa

image

Cescato e Laffi.
 
Ecoopera, tramite la società controllata SEA Consulenze e Servizi, ha acquistato definitivamente il ramo d’azienda di SEA SpA riguardante le attività di Consulenza, Medicina del lavoro, Gestione impianti di depurazione e Laboratorio.
La cooperativa si è aggiudicata all’asta l’azienda in crisi che nel febbraio dell’anno scorso aveva contribuito a salvare affittando il ramo di attività principale.
Su un prezzo di partenza di 1 milione e 450 mila euro, Ecoopera ha offerto 2 milioni 820 mila euro, superando la proposta dell’unica  azienda concorrente, la Heliopolis Energia di Trento.
Il presidente Renzo Cescato: «Per la cooperativa si tratta di un notevole impegno economico, che viene però ripagato dai vantaggi che questa acquisizione porta con sé. Con la definitiva acquisizione si apre quindi una nuova fase per la nostra cooperativa, che ci consentirà di cogliere importanti opportunità di crescita e di consolidamento sul mercato. A ciò contribuiranno in misura sostanziale i collaboratori delle due aziende, con i quali si è creata una ottima integrazione. Saranno potenziate le attività di consulenza e analisi di laboratorio.»
 
 La storia 
La cooperativa Ecoopera aveva acquisito in affitto il 16 febbraio 2017 il ramo d’azienda della Sea Spa che si occupava di medicina del lavoro, laboratorio e impianti di depurazione, con l’obiettivo di rimettere sul mercato una impresa trentina in forti difficoltà finanziarie, e per questo in procedura di concordato, e nello stesso tempo salvaguardare la maggior parte dei posti di lavoro che altrimenti sarebbero stati fortemente a rischio.
Allo scopo era stata costituita la newco Sea Consulenze e Servici srl partecipata al 100% da Ecoopera.
I lavoratori riassunti nella nuova Sea srl sono stati 82 operanti in tutta Italia, su un totale di 120.
Il fatturato del ramo d'azienda interessato si aggira sui 12-13 milioni di euro, e comprende le attività «storiche» di Sea spa, vale a dire la consulenza e la sicurezza, la qualità e l'ambiente, compreso il laboratorio analisi chimiche e microbiologiche e la gestione impianti (fra cui DOC, la società che gestisce i 32 impianti di depurazione della provincia di Trento).
Rimangono fuori i rami aziendali operanti, pressoché fuori dal Trentino, nelle bonifiche e costruzioni.
 
 I progetti per il futuro 
«Per il futuro – afferma il direttore Luca Laffi - l’impegno è di un ulteriore consolidamento di tutti i filoni di attività in sinergia con l servizi “gemelli” che sono svolti da Ecoopera, valorizzando gli elementi positivi di entrambe le società in un contesto di mercato sempre in evoluzione.»
La fusione dei due laboratori di analisi permetterà di costituire una realtà in grado di eseguire determinazioni analitiche chimiche e microbiologiche con nuovi strumenti moderni e sempre più affidabili e precisi su una vasta gamma di matrici, quali: acque ad uso potabile, di scarico, sotterranee (falda), di piscina, di processo, terreni agricoli e siti contaminati, rifiuti industriali, fanghi, emissioni in atmosfera, emissioni in ambienti di lavoro ed alimenti.
Ci saranno sicuramente i presupposti per rafforzare il servizio di progettazione e realizzazione di corsi di formazione nel settore ambientale e nella sicurezza sul lavoro che permettano la crescita e l'aggiornamento delle risorse umane soprattutto a tutela e nel rispetto dell'ambiente in generale e dei luoghi di lavoro.
Le scelte di mercato che si intendono sviluppare sono sia di carattere nazionale che territoriale, con una offerta verso aziende che potenzialmente possono usufruire della totalità dei servizi offerti.
 
 Chi è il Gruppo Ecoopera 
Ecoopera nasce nel gennaio 2013 dalla fusione di tre storiche realtà cooperative trentine che si occupano di servizi per l'ambiente: Lavoro e Servizi Valsugana, Cet soc.coop. e La Cicogna Servizi soc. coop.
La Cooperativa opera nel settore dei servizi ambientali ed offre soluzioni complete, innovative e tecnologiche a istituzioni, aziende e privati con il fine di contribuire alla qualità e alla tutela della natura e del territorio in cui viviamo.
L’acquisizione di Sea Spa pone la cooperativa in primo piano fra le aziende italiane che operano nel settore della consulenza e dei servizi alle imprese ed alle amministrazioni pubbliche con attività altamente qualificate in materia di consulenza nel campo ambientale, della sicurezza sul posto di lavoro, della certificazione dei processi aziendali, della medicina del lavoro, del monitoraggio e misura degli inquinamenti.
Attualmente il Gruppo impiega circa 640 dipendenti per un fatturato di circa 40 milioni di euro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone