Home | Interno | Tonale e Presena sotto metri di neve

Tonale e Presena sotto metri di neve

Alto rischio valanghe in montagna: nel weekend sconsigliate le escursioni

Al Tonale troviamo in quota metri di neve, in fondovalle fiumi e torrenti ingrossati e piccoli smottamenti che hanno creato i primi disagi. Le precipitazioni degli ultimi giorni hanno portato oltre un metro mezzo di neve in alta quota, al Presena, un po’ meno al Tonale.
Gli operatori – soddisfatti della stagione che si concluderà domenica 15 aprile in Alta Valle Camonica – commentano «Qui sembra Natale».
Gli ultimi giorni hanno portato copiose nevicate oltre i 1.400-1.500 metri, regalando un paesaggio tipicamente invernale.
Secondo l’ultimo bollettino Meteo il pericolo di valanghe sulle Alpi è «forte»: indice 4.
Segnalati nuovi spessori di neve fresca oltre il metro sui rilievi maggiori, al di sopra dei 2000 metri, «che favoriscono la ripresa dell’attività valanghiva».
L’attività escursionistica in montagna, in questo weekend, è sconsigliato ed è necessaria una grande capacità di valutazione del pericolo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone