Home | Interno | Benessere psicofisico immersi nella natura del Garda Trentino

Benessere psicofisico immersi nella natura del Garda Trentino

l’innovativa manifestazione «ArcoZen» torna ad Arco nei giorni 11, 12 e 13 maggio 2018

Dopo il successo dello scorso anno torna «ArcoZen» l’innovativa manifestazione dedicata al benessere psicofisico e alle filosofie orientali che l’11, 12 e 13 maggio 2018 porterà ad Arco di Trento, sulla sponda trentina del Lago di Garda, le energie, le filosofie e i metodi più conosciuti per prendersi cura di se stessi, nel corpo e nell’anima.
Lo farà immergendosi a tuttotondo in quella che è la città per eccellenza del kurort asburgico, collocando gli oltre 90 eventi nei più prestigiosi ambienti storico naturali tanto amati dalla corte austroungarica che in questa città aveva la propria residenza estiva e curativa.
 
Arco si è sempre distinta per le proprietà salutari del clima mediterraneo, così mite da permettere la coltura dell’ulivo e dell’olio e.v.o DOP, unico posto al mondo a una tale latitudine nord da poterlo fare.
Un ambiente ricco di natura che negli ultimi anni ha visto una crescita esponenziale degli amanti dell’outdoor che qui vengono proprio per l’incredibile varietà di possibilità che la natura stessa offre loro.
Dal trekking lungo fiumi, torrenti, immersi nell’olivaia o tra i filari della piana del Sarca o ancora sulle vette delle Alpi dolomitiche.
Passando per l’arrampicata sportiva su falesie conosciute in tutto il mondo per particolarità, bellezza e difficoltà o in palestre attrezzate come il Climbing Stadium che da oltre 30 anni ospita le principali competizioni sportive a livello internazionale e che ha svolto un ruolo principe nel permettere l’ingresso dell’arrampicata sportiva ai giochi olimpici di Tokyo 2020.
Molti i sentieri per le Montain Bike, per il downhill o per una semplice pedalata.
E ancora Canyoning, base jumping, vie ferrate e le molteplici possibilità del Lago di Garda con il Sup, la vela, la canoa e le immersioni in siti della seconda Guerra Mondiale e non solo.
 
Arco Zen si caratterizza per l’unicità della proposta dove gli oltre 90 eventi a partecipazione gratuita e realizzati all’aperto si affiancano a workshop unici e a conferenze a tema inserite nelle cornici dei palazzi storici della città, quali palazzo Panni, palazzo Marchetti (definito dal critico d’arte Vittorio Sgarbi uno dei palazzi più belli di tutto il Trentino) e casa Collini.
I luoghi all’aperto destinati ai singoli eventi saranno i giardini Centrali, il Parco dell’Arciduca, il parco della Lizza nella corte del Castello, il letto del fiume Sarca alla Moletta, le grotte ex cave di olite nel bosco Caproni (Gianni Caproni pioniere dell’aviazione omaggiato recentemente dal regista Hayao Miyazaki nel suo ultimo film d’animazione «S’alza il vento») e le vie del centro storico.
Attorno alla Collegiata sarà infine proposto un corposo mercatino con prodotti naturali per il benessere psicofisico e alcuni gazebo per provare con mano alcune pratiche di rilassamento.
 
Gli eventi guardano al mondo dello yoga, del risveglio cellulare, della tecnica del respiro, della meditazione delle passeggiate fluviali, della meditazione di gruppo, della ricerca dell’energia interiore e della scoperta del proprio io.
Arco Zen è realizzato da un’idea di Fabio Spanti grazie al supporto gestionale e organizzativo di Assocentro, associazione dei commercianti di Arco, e con il patrocinio del Comune.
Arco Zen è già considerato un evento di punta per gli amanti di queste discipline o che si vogliono avvicinare ad esse. L’unicità della proposta a livello nazionale hanno reso Arco la capitale dello star bene.
 
 EVENTI 
Camminata meditativa
Om Chanting - Bhakti Marga Italia
Risveglio cellulare
Meditazione al sole - su Ria
Respiro Breathwork
Dallo Yoga allo Zen
Japa Walk - Bhakti Marga Italia
Alissa Shiraishi “Sentire il Corpo”
Camminata meditativa a piedi nudi e abbraccio degli alberi
Zen lady - Samagashi
Yoga-slek
Didgeridoo
Meditazione in movimento con strumenti preispanici
Attivazione bioenergetica
Yoga Gravity
Glifo del Giorno (secondo il sincronario Maya)
Danza Orixas
La via del Sake con Marco Massarotto
Arte Raku con Roberto Scazzariello
Mandala della Pace
Meditazione alla Terra
Natural Kneipp
 
 CONFERENZE 
Cos’è il Coaching
La via dei Chakra
Rebirthing
Psych-k
Ridere, la migliore medicina
Aurasoma e i codici dei luce Maya
L’albero della vita
Lo specchio dell’anima
Metodo Reiki R.A.U.
Occidente e oriente a confronto sul concetto di bellezza.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone