Home | Arte e Cultura | Al Messner Mountain Museum il premio internazionale di architettura

Al Messner Mountain Museum il premio internazionale di architettura

Le opere insignite nell'ambito del premio internazionale Dedalo Minosse in mostra al NOI Techpark

Dopo essere state in esposizione per un anno in varie località nel mondo, le opere per le quali i committenti sono stati insigniti al premio internazionale di architettura «Dedalo Minosse» potranno essere ammirate fino all’8 giugno 2018 (ore 10-20) presso il NOI Techpark, in via Alessandro Volta 13 a Bolzano.
Fra queste anche i sei musei della montagna realizzati in Alto Adige e nel Bellunese per l’alpinista di fama mondiale Reinhold Messner, che hanno ottenuto il premio «Andrea Palladio Italia».
 
Il premio «Dedalo Minosse» alla committenza è un premio unico al mondo, in cui viene riconosciuta come fondamentale e strategica nel processo costruttivo di qualità la figura del committente e non solo quella dell’architetto. Un modo per incentivare l’architettura di qualità.
L'assessore provinciale all’edilizia pubblica Christian Tommasini, ribadisce il ruolo della Provincia di Bolzano nel sostenere sempre l’aspetto qualitativo in edilizia e di essere promotrice dell’architettura innovativa e di elevata qualità nelle costruzioni per i cittadini.
In tal senso all’edizione del 2011 del premio, che ha cadenza biennale, sono state quattro le opere commissionate dalla Ripartizione edilizia ad ottenere un riconoscimento.
 
Nell’edizione 2016/17, la decima, su 400 opere presentate provenienti da 40 paesi sono stati 254 i progetti ammessi.
Il premio «Andrea Palladio Italia» conferito ai sei musei della montagna voluti dall'alpinista Reinhold Messner rappresenta una conferma dell'importanza di queste realtà culturali e innovative oltre che architettoniche.
Proprio i Messner mountain museum costituiscono infatti un importante biglietto da visita per l’Alto Adige e valgono quale sintesi di cultura, innovazione e architettura, hanno affermato il direttore del Dipartimento economia Ulrich Stofner e il direttore della Ripartizione edilizia Andrea Sega in occasione dell'inaugurazione della mostra delle opere premiate al Premio Dedalo Minosse per la committenza, alla quale erano presenti l’alpinista e committente Reinhold Messner e Bruno Gabbiani, presidente di ALA Assoarchitetti e del comitato promotore del premio.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone