Home | Sport | Basket | Quarti di finale playoff, 5 cose da sapere su Trento-Avellino

Quarti di finale playoff, 5 cose da sapere su Trento-Avellino

Domani sera la palla a due di gara-1: Shields ha svolto allenamento differenziato ed è in dubbio per il primo match di una serie che offre tantissimi motivi di interesse

image

>
Domani sera alle 20.45 (diretta Rai Sport HD ed Eurosport Player) al PalaDelMauro di Avellino per la Dolomiti Energia Trentino si aprono le porte degli LBA Playoff 2018: andiamo alla scoperta dei principali motivi di interesse di una serie al meglio delle cinque partite che si preannuncia particolarmente calda ed equilibrata.
Nel frattempo Shavon Shields oggi ha effettuato un lavoro differenziato dopo il colpo rimediato all'anca mercoledì sera: circa il suo impiego in gara-1 si deciderà nelle ore immediatamente precedenti alla palla a due.


 
 1. Il tabù PalaDelMauro 
I bianconeri in quattro anni di Serie A non sono mai riusciti a sbancare il palazzetto di Avellino, che rimane l'unico campo fra quelli mai calcati nella massima serie su cui i bianconeri non siano riusciti a vincere almeno una volta: sotto 7-2 nel totale dei precedenti fra le due squadre (8 volte avversarie in regular season e 1 nella semifinale di Coppa Italia del 2016), la Dolomiti Energia Trentino dovrà provare ad invertire la tendenza in un quarto di finale che i bianconeri affrontano per la terza volta nella propria storia nell'accoppiamento quarta-contro-quinta.
 
 2. Sfida fra premiati 
Il miglior giocatore della Legabasket contro il miglior giovane Under 22: la sfida fra Jason Rich, MVP del campionato, e Diego Flaccadori, confermatosi come il talento più brillante fra le giovani leve della Serie A, promette emozioni e grandi canestri.
È la prima volta che Trento sfida un MVP nei playoff scudetto: la guardia americana, 32 anni, ha chiuso la regular season da miglior realizzatore del campionato (19,4 punti di media), e ha segnato più di 30 punti in ben tre occasioni, compreso il match della quindicesima giornata alla BLM Group Arena in cui risultò determinante nel finale di partita chiudendo con 33 punti a referto (7/11 da due, 4/6 da tre, 7/7 ai liberi).
 
 3. Effetto Dom-inator 
Dominique Sutton è il giocatore che quest’anno in Serie A ha segnato più punti contro Avellino in assoluto: Dom-inator ne ha mandati a bersaglio 27 nella partita di andata e 20 in quella di ritorno giocata non più tardi di mercoledì scorso. Il miglior realizzatore della stagione dei bianconeri, che ha recentemente superato il traguardo dei 1.000 punti in carriera in Serie A con la maglia dell'Aquila Basket, sarà chiamato ad essere uno dei principali terminali offensivi della squadra anche nei playoff scudetto.
 
 4. Volti nuovi 
La Sidigas Avellino si presenterà al primo atto dei quarti di finale forte degli innesti di due nuovi giocatori, chiamati a rafforzare ulteriormente una squadra già capace di arrivare alla finale di FIBA Europe Cup e di chiudere con 20 vittorie e 10 sconfitte la regular season di Serie A. Gli arrivi del playmaker americano di passaporto bosniaco Alex Renfroe (ex di Bayern Monaco e Barcellona fra le altre) e del lungo ceco Patrik Auda (visto a Trento con la maglia della propria nazionale) garantiranno a coach Sacripanti la possibilità di scegliere fra 9 elementi i 7 stranieri da portare a referto in ogni partita.
 
 5. La chiave secondo capitan Forray 


 TOTO FORRAY 
(Playmaker e Capitano Dolomiti Energia Trentino)
«Avellino è una squadra molto forte con un roster profondo e ricco di giocatori con punti nelle mani, contro cui è complicato fare delle scelte difensive specifiche.
«Penso quindi che contro di loro sarà fondamentale tenere l'uno contro uno, per evitare di innescare troppe rotazioni difensive.»
 
 GARA-1, MEDIA E ARBITRI 
La gara sarà arbitrata da Carmelo Paternicò, Michele Rossi ed Emanuele Aronne e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 20.35 da Rai Sport HD ed Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti.
La differita del match andrà in onda nella seconda serata di lunedì 14 maggio su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone