Home | Interno | ANA | Il Presidente Sergio Mattarella a Trento onora tutti i caduti

Il Presidente Sergio Mattarella a Trento onora tutti i caduti

La più alta carica dello Stato nell'ultima giornata dell'Adunata degli Alpini

image

>
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha reso omaggio oggi a Trento ai caduti della Grande Guerra di entrambi gli schieramenti, portando così nell'ultimo giorno dell'Adunata degli Alpini una forte testimonianza della supremazia dei valori della pace e della fratellanza fra i popoli, in particolare tra quelli che sono stati accumunati dalle sofferenze e dagli orrori dei conflitti.
Dal Doss Trento, da cui ha reso omaggio alla tomba di Cesare Battisti, il capo dello Stato si è recato al cimitero monumentale, dove ha deposto corone alla memoria dei caduti di entrambi gli schieramenti.
 

 
Accompagnavano Sergio Mattarella Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato della Repubblica, Roberta Pinotti, Ministro della Difesa, il capo di Stato maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, il governatore del Trentino, Ugo Rossi e il sindaco di Trento Alessandro Andreatta.
Presenti anche il Console Generale d'Austria Wolfgang Spadinger e il vicepresidente nazionale della Croce Nera austriaca Walter Murauer con il suo rappresentante in Italia Mario Eichta (la Croce Nera collabora con il Ministero della Difesa austriaco allo scopo di mantenere viva la memoria dei militari caduti nei conflitti mondiali), a testimoniare che le ferite e le divisioni possono essere sanate proprio in memoria di coloro che hanno sacrificato la propria vita, indipendentemente dal colore della divisa che indossavano.
 

 
Erano al cimitero di Trento anche il presidente della Sezione Ana locale, Maurizio Pinamonti, e il presidente della Federazione Schützen del Trentino, Enzo Cestari assieme a molte altre autorità militari e civili.
Il presidente Mattarella dopo l'omaggio ai caduti ha poi proseguito la sua visita a Trento, che terminerà a fine mattinata con il saluto alla sfilata degli Alpini in Piazza Dante.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone