Home | Sport | Volley | Per Trentino Volley è il settimo «en plein» giovanile

Per Trentino Volley è il settimo «en plein» giovanile

Anche la Diatecx Trentino under 18 qualificata alle finali nazionali

image

>
Il Settore Giovanile di Trentino Volley centra il settimo storico en plein di Finali Nazionali della propria quasi ventennale storia.
Dopo Under 14, Under 16 ed Under 13 (3x3), oggi infatti il Club gialloblù ha staccato il pass per la fase che assegna il tricolore anche nella categoria Under 18, vincendo il titolo regionale messo in palio nella Final Four di Riva del Garda e sarà quindi rappresentata da una propria compagine in ogni Finale di Campionato giovanile Fipav a cui ha preso parte.
Il risultato bissa quanto già ottenuto nelle stagioni 2006/07, 2009/10, 2011/12, 2012/13, 2014/15 e 2016/17, a conferma dell’ottimo lavoro svolto con costanza e regolarità dal vivaio gialloblù.
 
La certezza di poter festeggiare il quinto successo di sempre in Trentino Alto Adige in tale campionato giovanile era arrivata già in mattinata, quando le due squadre della Diatecx Trentino partecipanti avevano superato le rispettive avversarie in semifinale: la compagine denominata «Bianca» per 3-0 contro i padroni di casa del C9 Arco Riva con parziali di 25-19, 25-23, 25-9, mentre quella «Nera» per 3-2 (19-25, 25-13, 23-25, 25-17, 15-11) contro la maggiore accreditata Argentario Calisio.
La Finale del tardo pomeriggio è stata caratterizzata quindi da un derby a sole tinte gialloblù, che le due formazioni hanno giocato al massimo nonostante la certezza di aver già staccato il pass per le Finali Nazionali in Puglia, in programma fra il 5 ed il 10 giugno.
Per la cronaca, ad imporsi è stata la Diatecx Trentino «Bianca» allenata da Mattia Castello, che era giunta all’appuntamento come grande favorita avendo vinto la regular season.
 
 I commenti 
«Durante la giornata odierna non abbiamo probabilmente giocato la nostra miglior pallavolo ma siamo riusciti comunque a fare la differenza grazie alla nostra prestanza fisica e tecnica, – ha spiegato Mattia Castello, allenatore della squadra vincitrice. – Siamo fiduciosi per il proseguo del nostro lavoro in palestra, ma al tempo stesso vogliamo anche fare i complimenti agli avversari.»
 
«Siamo particolarmente contenti di aver ottenuto l’accesso alle Finali Nazionali con tutte le nostre formazioni giovanili – ha aggiunto il Direttore Tecnico del vivaio gialloblù Francesco Conci, – è un ottimo punto di partenza ma la parte più bella ed interessante della stagione per i nostri ragazzi arriva ora.
«Nella Final Four Regionale odierna in Under 18 sapevamo di avere buone possibilità di vittoria ma certamente non era affatto scontato portare due squadre su due in finale.
«Complimenti quindi ai giocatori che hanno vinto il titolo ma anche a quelli che lo hanno inseguito sino in fondo, superando in semifinale l’Argentario Calisio.»
Mvp della Final Four lo schiacciatore della Diatecx Trentino «Bianca» Alessandro Michieletto, già nel giro delle Nazionali Giovanili.
 
 Il tabellino 
Diatecx Trentino «Bianca» – Diatecx Trentino «Nera» 3-1
(25-21, 25-17, 24-26, 25-4)
 
DIATECX TRENTINO BIANCA: Michieletto 13, Dietre 7, Mussari 4, Acuti 7, Leoni 6, Poggio 8, Marotta (L); Coser 4, Tarantino (L), Deanesi 3, Paissan 2, Franceschini 5, Zanlucchi. All. Mattia Castello.
DIATECX TRENTINO NERA: Bonatesta 13, Michelini 4, Valkovets 7, Mentasti 8, Ferrarese 3, Faifer 2, Marino (L); Hibner (L), Dell’Osso 2, Polacco 3, Buzzi, Conci, Mentasti, Tomaselli. All. Francesco Conci.
ARBITRI: Lunelli di Civezzano e Toldo di Pergine (Trento).
DURATA SET: 27’, 22’, 30’, 17’; tot 1h e 36’.
NOTE: Diatecx Trentino Bianca: 9 muri, 9 ace, 12 errori in battuta, 6 errori azione. Diatecx Trentino Nera: 5 muri, 1 ace, 15 errori in battuta, 15 errori azione.
 
La rosa della Diatecx Trentino Under 18 Campione Regionale 2017/18.
Antonio Mussari e Alex Zanlucchi (palleggiatori); Michele Perrotta e Sergio Poggio (opposti); Marco Deanesi, Samuel Dietre, Lorenzo Franceschini, Francesco Leoni e Alessandro Michieletto (schiacciatori); Alessandro Acuti, Stefano Coser e Francesco Paissan (centrali); Leonardo Marotta e Fabio Tarantino (liberi).
Allenatori: Mattia Castello e Gianluca Primiceri. Fisioterapista: Marco Ceccato.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone