Home | Sport | Basket | Hogue: «Sarà combattuta e fisica, ci servirà mentalità playoff»

Hogue: «Sarà combattuta e fisica, ci servirà mentalità playoff»

In un PalaDelMauro a porte chiuse, Avellino e Dolomiti Energia Trentino scendono in campo domani alle ore 20.45

image

>
Domani, martedì sera, alle 20.45 (diretta Rai Sport HD ed Eurosport Player) in un PalaDelMauro di Avellino a porte chiuse, vista la squalifica del campo per due turni comminata al club irpino, si gioca gara-2 dei quarti di finale scudetto: la Dolomiti Energia Trentino, avanti 1-0 nella serie dopo il 77-79 con cui ha battuto la Sidigas Avellino nella combattutissima gara-1 giocata domenica sera, dopo aver strappato ai biancoverdi il vantaggio del fattore campo nella serie proverà a ripetere l'impresa riuscita nel primo atto della sfida fra le due squadre.
La serie, dopo gara-2, si sposterà a Trento per gara-3 e l’eventuale gara-4 di giovedì 17 (ore 20.45) e sabato 19 maggio 2018: a questo link tutte le informazioni su prelazione e vendita dei tagliandi per i match della BLM Group Arena di via Fersina.

 DUSTIN HOGUE 
(Centro Dolomiti Energia Trentino)
«La partita di domani? Credo che rispetto a gara-1 dovremo essere più bravi nella transizione difensiva: Avellino è una squadra che ama giocare a ritmi alti, se può correre diventa particolarmente pericolosa non solo arrivando al ferro ma anche con il suo tiro da fuori.
«Nella prima partita della serie non siamo sempre riusciti a limitarli sotto questo punto di vista, ma abbiamo fatto alcuni aggiustamenti all'interno dei 40' che ci hanno aiutato a girare l'inerzia della partita. In generale penso che sarà decisivo per noi approcciare gara-2 con la stessa mentalità che abbiamo messo in gara-1: questi sono i playoff, ci aspetta un'altra partita fisica in cui nei momenti difficili dovremo compattarci ancora di più come squadra.
«Contro i lunghi di Avellino sono incappato in qualche fallo di troppo, dovrò stare attento a spenderli meglio da qui in avanti ma dobbiamo continuare a mettere pressione contro i centri avversari in post, cercando di far prevalere il nostro piano partita difensivo per limitare il loro impatto vicino a canestro.»
 
 LELE MOLIN 
(Assistant Coach Dolomiti Energia Trentino)
«La partita di ieri è stata vinta soprattutto perché negli ultimi 3' abbiamo avuto una migliore gestione dei possessi: per noi ora è importante capire come ripetere quel tipo di prestazione, perché le due squadre si stanno confrontando con grande equilibrio e la serie sarà decisa dai dettagli e dalle piccole cose.
«Ci servirà grande qualità, provando a limitare i punti di forza di Avellino e allo stesso tempo a far emergere le nostre caratteristiche migliori.»
 
 GARA-2, MEDIA E ARBITRI 
La gara sarà arbitrata da Dino Seghetti, Massimiliano Filippini e Gabriele Bettini e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 20.35 da Rai Sport HD ed Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti.
La differita del match andrà in onda nella seconda serata di mercoledì 16 maggio su Trentino TV.
Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone