Home | Rubriche | Amici a quattro zampe | I nostri amici a quattro zampe – Di Maurizio Tucciarone

I nostri amici a quattro zampe – Di Maurizio Tucciarone

Il Rhodesian Ridgeback è un cane vivace, allegro, buono, fedele con il padrone e con i familiari e... coraggioso: in passato era utilizzato nella caccia al leone

image

>
Sulle origini del Rhodesian ridgeback c’è un assoluto mistero.
Cani simili al Rhodesian Ridgeback esistono in soli due luoghi: l’Africa del sud e il Siam, dove potrebbe essere arrivato in seguito al commercio degli schiavi.
Secondo una leggenda, la cresta del Rhodesian ridgeback sarebbe il segno di una zampata da parte di un leone.
 
Comunque sia, si tratta di una razza canina molto particolare.
È poco conosciuta sia in Italia che nel resto d’Europa, motivo per cui non è facile trovare un cucciolo da poter adottare.
Il Rhodesian ridgeback, appartenente al gruppo 6 dei segugi.
 

 
Il Rhodesian ridgeback è un cane forte e muscoloso, molto vivace, dalle forme simmetriche e capace di resistenza e rapidità.
Il cranio è piuttosto piatto, largo tra le orecchie, privo di rughe. Il muso è lungo e lo stop segnato.
Gli occhi sono rotondi, brillanti, di colore in armonia con il mantello.
Gli arti sono forti e di buona ossatura con la coda portata con una leggera curva verso l’alto, mai arrotolata.
 
Il pelo è corto, fitto, liscio e brillante.
Subito dietro le spalle inizia la caratteristica cresta di pelo che cresce in direzione opposta a quella del resto del mantello.
Questa deve essere ben delineata, affusolata e simmetrica. Il colore del mantello va dal grano chiaro al grano rosso.
Al garrese raggiunge i 65 cm nel maschio e i 62,5 cm nelle femmine.
 

 
Il Rhodesian Ridgeback è un cane vivace, allegro, coraggioso, buono e fedele con il padrone e con i famigliari.
In passato è stato selezionato per la caccia al leone e il suo compito consiste nel segnalare la belva abbaiando per poi attirarlo con finte e fughe fino a portata del fucile del padrone.
 
Il Rhodesian Ridgeback è sostanzialmente un animale sano, che non presenta particolari patologie.
Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci. Siamo qui per questo.

Fabrizio Tucciarone
(Puntate precedenti)


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone