Home | Rubriche | Cartoline | Cartoline di Bruno Lucchi: Coro Highlight

Cartoline di Bruno Lucchi: Coro Highlight

È il mio grazie per un pomeriggio di armonia e amicizia che giovani talentuosi mi hanno regalato in un grigio pomeriggio di luglio

image

>
Domenica scorsa pioggia e grandine volevano, burrascosamente, rubare la scena ai protagonisti della serata organizzata dall'amica Marlies, nel giardino di casa sua a Levico.
La passione, l'amicizia, la dedizione, caratteristiche del Coro Highlight, hanno saputo fare cose che anche la forza della natura - a volte - non riesce a fermare.
Doveva essere una festa, e festa è stata; anche se i tuoni non erano a ritmo con il canto e il cielo plumbeo metteva in forte difficoltà la mia Nikon.
Il «Coro Highlight», nato nel novembre 2014, è il risultato di un laboratorio musicale realizzato a Pergine Valsugana, con lo scopo di avvicinare i giovani alla musica corale e diffondere il repertorio del musical theatre anglosassone, genere ancora poco conosciuto in Trentino.
 
«Highlight», significa «Momento saliente».
La scelta di utilizzare un nome straniero deriva dal fatto che la maggior parte del repertorio a cui il gruppo attinge è in lingua inglese.
Marlies, - la mia cara amica che fa parte del coro - mi ha raccontato che il nome vuole esprimere concetti di novità, freschezza, energia e gioventù.
Trattandosi di un Musical Theatre Choir - il primo in Trentino - il genere è quello del musical e della musica moderna.
La direzione è affidata a Matteo Ferrari, performer di musical, accompagnato al pianoforte da Mattia Beber.
 
La serata, in programma lo scorso anno, sospesa causa Covid, è stata organizzata per soddisfare il forte desiderio di ritrovarsi finalmente in presenza e per premiare i componenti del gruppo del loro impegno di studio singolarmente a casa propria o, a volte, insieme in streaming.
Dopo un'ora di esibizione canora, il meteo decide che si deve fare una pausa, così pioggia e grandine regalano un fuori programma musicale a ritmo africano: tum tututumm, tum tum!
La voglia di cantare, di ascoltare e partecipare - appena la pioggia è cessata - spinge tutti i presenti istintivamente a battere le mani a tempo ai canti gospels e ai brani di musical che i componenti del gruppo cantano e ballano con entusiasmo contagioso.
 
Spero che le mie foto riescano, almeno in parte, a fissare la loro gioia e il piacere di poter cantare di nuovo in presenza davanti ad un pubblico decisamente entusiasta.
Capisco la loro voglia, il loro entusiasmo; come loro anch’io ho lavorato per due anni chiuso nel mio studio, ed ora è tanto il desiderio di mostrare, far toccare il risultato del mio lavoro a coloro che amano la bellezza, l’armonia, a tutti coloro che mi stimano e che con la loro vicinanza, anche se solo virtuale, sono stati, per me, linfa e carburante del mio operare in questo lungo lookdown.
 
Questa mia «cartolina» è il mio grazie per un pomeriggio di armonia ed amicizia che giovani talentuosi mi hanno regalato in un grigio pomeriggio di luglio e che un indesiderato temporale estivo non è riuscito a rovinare, anzi lo ha reso più prezioso.

Bruno Lucchi.

























 Bruno Lucchi 
Via Marconi,87 - 38056 Levico Terme – Trento
info@brunolucchi.it
+39 (0)461 707159 studio - +39 329. 8632737
www.brunolucchi.it
https://www.facebook.com/Bruno-Lucchi-1758717671122775/
https://www.instagam.com/lucchibruno/
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni