Home | Rubriche | Da una foto una storia | «Trentino da raccontare» venerdì alle 12.25 su Rai Radio 1

«Trentino da raccontare» venerdì alle 12.25 su Rai Radio 1

Continuano le inchieste radiofoniche del nostro collaboratore Maurizio Panizza

Continua con successo da più di un mese il programma su RAI Radio 1 del giornalista Maurizio Panizza, nostro collaboratore.
Come molti avranno avuto modo di seguire, si tratta di una trasmissione in cui vengono raccontate alcune fra le numerose indagini storiche che Panizza (un vero scout story) ha via via compiuto negli scorsi anni.
La trasmissione, dal titolo «Incontri ravvicinati di un certo tipo - storie trentine di Maurizio Panizza», va in onda ogni venerdì alle 12.25 e proseguirà sino alla fine del mese di giugno.
Il programma nasce da un’idea del regista Flavio Pedrotti e si avvale, per le narrazioni, della voce dell’attore Andrea Franzoi.
Tutte le vicende di cui si dà conto «scavano» nella storia del Trentino alla ricerca di fatti e di personaggi sconosciuti che possano valere da paradigma per raccontare di una società e di un tempo ormai trascorsi e dimenticati.
Approssimativamente, l’epoca in cui si collocano tali inchieste è quella che va dalla metà dell’Ottocento sino al secondo dopoguerra e le “storie” sono monografie che narrano di vita vissuta, di avventure e di guerra, di delitti e di amori, oppure di emigrazione.
 

Il regista Flavio Pedrotti, l'autore Maurizio Panizza, la voce narrante Andrea Franzoi.
 
La prossima puntata, intitolata «Il caso Grossrubatscher», racconta di un fatto tragico avvenuto a Rovereto agli inizi del 1900 e prende le mosse da un dossier (che si considerava scomparso) che l’autore è riuscito a scovare qualche anno fa negli archivi del Tribunale di Rovereto.
È, in sostanza, una specie di cronaca giornalistica utilizzata da Panizza per narrare di un doppio omicidio (il preside del Liceo Ginnasio e sua nipote), al quale segue l’inchiesta di polizia con la cattura dell’assassino, il processo e la sua esecuzione.
Nella vicenda, anche Cesare Battisti avrà un suo ruolo specifico che però ora non raccontiamo per non svelare in anteprima i risvolti più incredibili di quel caso giudiziario.
L’appuntamento per questa «storia» - ripetiamo - è per domani, venerdì 17 maggio, su RAI Radio 1 alle ore 12.25, e così pure per gli altri racconti, ogni venerdì alla stessa ora, fino alla fine del mese di giugno.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni