Home | Rubriche | Gourmet | I sogni pasquali, purtroppo solo sogni... – Di G. Casagrande

I sogni pasquali, purtroppo solo sogni... – Di G. Casagrande

Ma, se Dio vorrà, prima o poi verrà il giorno in cui potremo nuovamente uscire a riveder... le stelle. Coraggio. Per ora Buona Pasqua a tutti

image

Good morning, amici. Buona Pasqua a tutti.
In attesa della finalissima di stasera a Miami tra il tennista altoatesino Sinner e il polacco Hurkacz (il primo amore, per lo sport, basket, calcio, tennis, non si scorda mai) e con la speranza di un ritorno alla normalità dopo un anno e più di segregazione domestica, questa notte ho sognato - solo sogni purtroppo - alcune delle mie chilometriche trasferte enogastronomiche degli anni passati in Francia, Spagna, Portogallo, Croazia, ma non solo, con relativi peccati di gola: i «pinchos» baschi di San Sebastiàn, i «percebes» di Finisterre, la ratatouille nizzarda, la bouillabaisse di Marsiglia, le «caracoles» (chiocciole) dell'Hostal catalano Les Mallorquines, le «tapas» di Siviglia, le scorpacciate di pesce, molluschi e conchiglie dei miei ristoranti istriani del cuore.
 
E ancora, mete più vicine a noi, belle ma impossibili per le restrizioni draconiane dei nostri governanti, ho sognato i tortellini dell'amica Nadia, nume tutelare del ristorante «Alla Borsa» di Valeggio, il baccalà alla vicentina della Trattoria «Da Palmerino» di Antonio Chemello (Sandrigo), i «blecs» di grano saraceno con ragù di agnello e ricotta affumicata del mitico Danél (Trattoria «Ai Cacciatori» di Cavasso, Pordenone), la polenta «cuinciade» della trattoria «Da Nando» a Mortegliano (Udine), i crudi di mare delle «Marcandole» (Salgareda, Treviso), i risotti di Arrigo Cipriani (Harry's Bar di Venezia).
E ancora: i piatti d'autore degli chef trentini Alfio Ghezzi, Peter Brunel, Alessandro Gilmozzi, Edoardo Fumagalli, Federico Parolari, Sebastian Sartorelli, Fiorenzo Varesco, Paolo Betti e potrei continuare all'infinito.
 
Sogni, solo sogni, purtroppo.
Ma, se Dio vorrà, prima o poi verrà il giorno in cui potremo nuovamente uscire a riveder le stelle.
Coraggio. Per ora Buona Pasqua a tutti.
In alto i calici.

Giuseppe Casagrande - g.casagrande@ladigetto.it

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (1 inviato)

avatar
Peter Brunel 06/04/2021
Un abbraccio di cuore al te caro GIUSEPPE,
da sempre presente accanto a tutti noi in ogni momento; ☀️
Thumbs Up Thumbs Down
0
totale: 1 | visualizzati: 1 - 1

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni