Home | Rubriche | Il venerdì di Franca Merz | Il venerdì di Franca Merz – L’ossobuco

Il venerdì di Franca Merz – L’ossobuco

È un piatto lombardo solitamente proposto come piatto unico insieme all’immancabile risotto giallo

image

>
L'ossobuco è il taglio di carne di bovino della parte superiore della gamba in corrispondenza della tibia, da cui deriva un tipico piatto della cucina milanese
Ci sono vari modi di prepararlo. 
Quello della nostra Franca Merz è accompagnato da polenta.
Può essere servito come seconda portata, ma solitamente lo si fa accompagnare con il risotto allo zafferano. 
Quello della nostra Franca Merz è accompagnato da polenta.

 
 Ossobuco 
Ingredienti.
Ossobuco;
Un cucchiaio di farina, olio EVO, sale, pepe;
Scorza di limone, prezzemolo tritato;
Pan grattato, vino bianco;
Un litro di brodo o acqua.
 
Procedimento.
Infarinare l'ossobuco e fare rosolare da ambo i lati in olio EVO;
Sfumare con il vino bianco;
Salare e pepare;
Aggiungere acqua o brodo e far cuocere con il coperchio per 1.30 ora circa;
Quasi a fine cottura aggiungere la scorza di limone grattugiata, il prezzemolo tritato e pan grattato:
Servire l'ossobuco coperto di sugo.
Servire a piacere con patate bollite o riso.

Per avere informazioni sui prossimi corsi di cucina organizzati da Franca Merz, cliccare il seguente logo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone