Home | Rubriche | L'Autonomia ieri e oggi | L’autonomia del Trentino oggi – Di Mauro Marcantoni – 21

L’autonomia del Trentino oggi – Di Mauro Marcantoni – 21

L’accentuarsi a Bolzano delle tensioni e delle criticità

image

Nel 1976 era stato emanato circa l’80% delle norme di attuazione, comprese quelle su due questioni da sempre considerate cruciali dalla SVP: proporzionale e bilinguismo.
Con la proporzionale, venivano stabilite delle quote (cioè dei parametri da utilizzare rigorosamente nelle assunzioni e nell’assegnazione di cariche, uffici, contributi, case popolari, ecc.), in proporzione alla consistenza dei gruppi linguistici.
Nella percezione dei sudtirolesi in questo modo avrebbero dovuto essere risarciti i torti subiti in passato dal gruppo di lingua tedesca. In realtà, la sua rigida applicazione ebbe come effetto quello di accentuare le ragioni di conflittualità.
Gli appelli degli esponenti del gruppo di lingua italiana, che chiedevano un’equilibrata e graduale applicazione della norma, si scontrarono, infatti, con la posizione irremovibile della SVP, che esigeva l’applicazione della proporzionale nella sua interezza fin da subito.
 
Altrettanta preoccupazione destava, all’interno del gruppo italiano, la questione del bilinguismo: dal 1977, per accedere ai pubblici impieghi, era vincolante possedere il cosiddetto «patentino» di bilinguismo.
In una società bilingue, fondata sulla parificazione tra lingua italiana e lingua tedesca, si trattava chiaramente di un passaggio obbligato e tuttavia carico di conseguenze, soprattutto per gli italiani residenti in provincia di Bolzano.
A livello politico, la volontà di portare a termine il Calendario operativo era destinata in ogni caso a prevalere sui motivi di contrasto: un eventuale fallimento degli accordi avrebbe avuto riflessi imprevedibili sia a livello internazionale, nei rapporti con l’Austria, che a livello interno.

Rielaborazione giornalistica dei contenuti del volume di Mauro Marcantoni STORIA, della Collana Abitare l’Autonomia - IASA Edizioni, Trento.
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni