Home | Sapori | Vino Trentino | Anche la Ferrari è consacrata dalla Guida del Gambero Rosso

Anche la Ferrari è consacrata dalla Guida del Gambero Rosso

Ruben Larentis è l'enologo dell'anno. Il Ferrari Perlé Nero ottiene i «Tre Bicchieri». Il Giulio Ferrari i «Tre Bicchieri Plus»

image

Spopolano le Cantine Ferrari sulla Guida «Vini d'Italia 2011» del Gambero Rosso, perché l'enologo dell'anno è uno dei più vecchi collaboratori di casa Ferrari e perché si sono ottenuti i «Tre Bicchieri», che rappresentano il maggior riconoscimento, per due etichette Ferrari. Per una addirittura i «Tre Bicchieri Plus».
Ma andiamo con ordine.

Ruben Larentis (nella foto), 50 anni, trentino purosangue, diploma all'Istituto agrario di San Michele all'Adige, direttore di produzione alle Cantine Ferrari, è stato proclamato «Enologo dell'anno».
Larentis è alla Ferrari dal 1986 ed è espressione di quello splendido vivaio che ha avuto in Mauro Lunelli, per quasi quarant'anni l'enologo principe di casa Ferrari, un maestro che sapeva trasmettere.

Un maestro che ha creato, nel lontano 1972, le bollicine che oggi sono acclamate come il vino italiano più premiato di sempre, quel Giulio Ferrari Riserva del Fondatore che con la vendemmia 2001 ha conquistato sulla Guida del Gambero Rosso, per la diciannovesima volta (nessun'altra etichetta ha superato questo traguardo) il massimo riconoscimento, ovvero i «Tre Bicchieri».

Quest'anno, addirittura «Plus», una speciale menzione che il Direttore, Daniele Cernilli, ha attribuito ad una trentina di vini in tutto.
A testimonianza dell'eccellenza Ferrari sono stati attribuiti i «Tre Bicchieri» anche al Perlé Nero vendemmia 2004, un Pinot Nero in purezza presentato soltanto due anni fa.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone