Home | Sapori | Vino Trentino | Inaugurata a Cembra, la XXVIII Rassegna Vini Müller Thurgau

Inaugurata a Cembra, la XXVIII Rassegna Vini Müller Thurgau

Si svolge a Palazzo Maffei di Cembra fino a domenica 3 luglio 2016

image

>
Con l’inaugurazione svoltasi a Palazzo Maffei, ieri si è aperta ufficialmente la XXVIII Rassegna Vini Müller Thurgau in programma a Cembra fino a domenica 3 luglio 2016.
L’edizione 2016 si pone l’obiettivo di avvicinare il pubblico ad un consumo responsabile del vino, in particolare a quello di montagna, frutto del lavoro di eroici viticoltori che non offrono solo vini di qualità ma sono attenti e preziosi artefici di un territorio unico e spettacolare, icona del turismo enologico trentino.
Mattia Clementi, subentrato da pochi mesi al presidente storico Bruno Pilzer ha aperto la Mostra portando i saluti della Valle intera e illustrando nel dettaglio il programma dell’evento.
Damiano il neo sindaco di Cembra-Lisignago ha illustrato le sinergie al programma a cura del Comune.
Simone Santuari Presidente della Comunità della Valle di Cembra ha sottolineato l’importanza del «fare assieme» e le iniziative della comunità a sostegno dei vigneti terrazzati.
Hanno preso la parola a seguire Armando Benedetti Presidente del BIM dell’Adige, Rosario Pilati referente territoriale della Strada del Vino del Trentino, Alessandro Bertagnoli Consorzio Trentino Vini, Pio Rizzolli Vicepresidente A.p.T. Piné Cembra e in chiusura, Michele Dallapiccola Assessore provinciale all'agricoltura e al turismo che, augurando una felice riuscita dell’evento, ha ribadito l’importanza di comunicare e saper raccontare un territorio attraverso l’uomo ed i prodotti della terra auspicando «che gli operatori/musicisti dell’orchestra VALLE DI CEMBRA trovino la giusta formula per suonare ad unisono la sinfonia del territorio: vino, uomo, terra».
 

  
Presenti numerosi rappresentanti delle realtà che contribuiscono fattivamente alla riuscita dell’evento, la Rassegna è entrata nel vivo, con la degustazione negli spazi di Palazzo Maffei di oltre 70 etichette di vino Müller Thurgau.
Quelle partecipanti al XIII concorso enologico Internazionale saranno premiate sabato 2 luglio ad ore 17.00 nella magica cornice de «La Toresela», l’antica torretta che domina un pianoro posto sopra il verde dei vigneti terrazzati cembrani e dove, su prenotazione, sarà possibile una degustazione esclusiva dei vini premiati.
Il pubblico, oltre ai tradizionali momenti di libera degustazione, può anche quest’anno partecipare a interessanti iniziative: Mueller Thurgau territori a confronto una degustazione guidata a cura di giornalisti e blogger di settore (Venerdì 1 luglio h 21.00 – su prenotazione), Speed Wine a cura dell’A.I.S. Trento (sabato 2 luglio h 21.00 – 22.00) e Le vie del Mueller percorso di degustazioni con i produttori nel centro storico di Cembra (sabato 2 luglio h 20.30), teatro dell’VIII simposio di scultura Valle di Cembra.
Sono in calendario incontri scientifico-culturali: la presentazione dell’ultimo lavoro di Alfonso Lettieri «Grani» (sabato 2 luglio ore 9.30, palazzo Maffei) e l’anteprima del convegno di ottobre «Terraced Landscapes – Scelte per il futuro» (sabato 2 luglio ore 10.30 Palazzo Maffei) importante appuntamento internazionale che si terrà in Trentino ed in Valle di Cembra a cura dell’ITLA, alleanza mondiale dei paesaggi terrazzati.
Numerosi gli appuntamenti di contorno: dalla sfilata dei trattori storici – In marcia ridotta (sabato 2 luglio), alla Müller Thurgau Classic - cicloturistica con aperitivo (domenica 3 luglio), alla Rassegna dei Canti spontanei, alla Mostra del Tombolo e molti altri ancora.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone