Home | Sapori | Pranzi Natale e Pasqua | Il pranzo di Natale secondo lo Scrigno del Duomo di Trento

Il pranzo di Natale secondo lo Scrigno del Duomo di Trento

Dal calamaro arrosto ai ravioli di cappone nel suo brodo, dal controfiletto di vitello al cioccolato di Guanaja con crumble al cacao

image

>
Calamaro arrostito con insalata di lenticchie, mandarino e dragoncello;
Ravioli di cappone allevato in cortile con il suo brodo;
Controfiletto di vitello cotto a bassa temperatura con ristretto di Whisky torbato, crema di topinambur e carciofi stufati;
Semisfera di cioccolato Guanaja 70% con crumble di cacao, lime e lamponi  (gelato al lampone).
 
Prezzo: € 65 a testa, più i vini.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni