Home | Sapori | Vini vicini al Trentino | A Cortaccia il 4 e 5 maggio occhi puntati sul Sauvignon Blanc

A Cortaccia il 4 e 5 maggio occhi puntati sul Sauvignon Blanc

Prima edizione di «Sauvignon Experience», manifestazione che proporrà in degustazione al pubblico oltre 120 Sauvignon da tutto il mondo

image

>
Sabato 4 e domenica 5 maggio prende il via la prima edizione di «Sauvignon Experience», manifestazione organizzata dall’«Associazione Sauvignon Alto Adige» nata dalla comunione di intenti di un gruppo composto da cantine, piccoli produttori e amministrazioni locali.
Il Sauvignon Blanc è la varietà protagonista perché rappresenta uno dei vitigni più coltivati in Alto Adige e ha trovato nella località di Penone, frazione di Cortaccia sulla Strada del Vino, un luogo di elezione.
Nel piccolo centro di Penone, incastonato fra i ripidi vigneti che si arrampicano sui pendii posti alla destra orografica della Valle dell’Adige, si svolgeranno degustazioni, approfondimenti tecnici e banchi d’assaggio.
 
Obiettivo dell’appuntamento è approfondire le diverse stilistiche produttive ed espressioni di terroir, a livello nazionale e internazionale, attraverso l’assaggio di oltre 120 Sauvignon.
È stato inoltre creato un concorso riservato ai Sauvignon blanc italiani: il «Concorso Nazionale Del Sauvignon Blanc».
Sono una novantina i Sauvignon, annata 2017, provenienti da numerose regioni della penisola che si fronteggeranno.
 
Verranno valutati da una giuria composta da degustatori scelti fra enologi, operatori e stampa di settore.
La degustazione, rigorosamente alla cieca, è prevista nella giornata di venerdì 3 maggio e vedrà impegnati i giurati in un’intensa sessione di assaggio coordinata da Norbert Dibiasi.
La cerimonia di premiazione dei migliori Sauvignon Blanc è prevista per domenica mattina 5 maggio.
 

 
 Il PROGRAMMA completo di questa prima edizione della manifestazione 
Gli appuntamenti si svolgeranno presso la Casa della Cultura di Penone, frazione di Cortaccia (BZ), via in der Wies 1.
SABATO 4 MAGGIO
ore 10.00
Sauvignon Stories: masterclass con le migliori espressioni di Sauvignon Blanc altoatesino presentate dai produttori: Baron Widmann, Kellerei Girlan, Kellerei Kurtatsch, Kellerei Nals Margreid, Kellerei Schreckbichl, Kellerei St. Michael/Eppan, Kellerei Terlan, Peter Dipoli, Schlosskellerei Tiefenbrunner.
(In lingua italiana e tedesca. Ingresso € 30. Posti limitati, è necessaria la prenotazione).
 
ore 15.00
Degustazione verticale di 8 annate di Majorum Blanc Fumé de Pouilly della prestigiosa Maison Michel Redde et Fils, Saint-Andelain presso Pouilly sur Loire, guidata dal giornalista Gianni Fabrizio.
(Ingresso € 45. Posti limitati, è necessaria la prenotazione).
 
DOMENICA 5 MAGGIO
Al mattino, dopo la cerimonia di premiazione che attribuirà i giusti onori ai Sauvignon vincitori della 1ª ed. del Concorso nazionale, presso la Tenuta Freienfeld (via Andreas Hofer 7 Cortaccia) è prevista una relazione sulla «Storia del Sauvignon blanc in Alto Adige» tenuta dal dott. Leo Tinkhauser, seguirà la presentazione del libro «Il Sauvignon Blanc in Alto Adige» di Peter Dipoli e Felix Bampi.
 
Nel pomeriggio, dalle ore 14 fino alle ore 21, presso la Casa della Cultura di Penone, frazione di Cortaccia (BZ), via in der Wies 1 si svolgerà il «Banco d’assaggio» rivolto al pubblico; in degustazione circa 120 Sauvignon blanc provenienti da 9 regioni italiane e da ben 4 continenti, in particolare da Sud Africa, Nuova Zelanda, Francia, Austria, Cile, Argentina, California, Slovenia, Germania, Svizzera.
Ingresso: € 20,00 (non serve prenotazione).
 
Andreas Kofler, Presidente del Comitato organizzatore esprime il suo auspicio per questa prima edizione della manifestazione.
«La nostra volontà è quella di offrire ai tanti appassionati del Sauvignon blanc un’occasione interessante e di qualità, da non perdere.
«Grazie all’ampio orario di apertura e alla formula che prevede l’assaggio di vini della medesima annata, ci sarà la possibilità di accrescere la propria conoscenza del vitigno e del vino, accogliendone nel calice ben 120 interpretazioni diverse. Naturalmente l’Italia ha un posto d’onore.
«Abbiamo invitato quasi 400 aziende ad inviarci i loro vini annata 2017 per il Concorso nazionale. In degustazione vi saranno quindi anche i circa 90 Sauvignon blanc italiani che ci sono stati inviati.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni