Home | Satira | La Talpa | Capodanno. Gli auguri del nostro Satiro

Capodanno. Gli auguri del nostro Satiro

L'aggressione a Berlusconi prima e al Papa poi ha toccato la sensibilità della nostra Talpa (La «Talpa» è il nostro satiro introdotto in ambienti solitamente ben informati)

image

Solo dopo l'aggressione del Premier a Milano, il Papa è stato assalito a San Pietro.
Berlusconi ha dunque sorpassato il Santo Padre. Adesso non è più lui come il Papa, ma il Papa come Berlusconi...
I politologi e i vaticanisti non hanno dubbi: aumentano mitomani, esaltati, psicolabili, masse di credenti credenti sconvolti dal dubbio...
La Talpa si augura che il 2010 non sia l'anno dei papi, ma della gente comune.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni