Home | Sport | Basket | Silins: «Fondamentale cominciare gara-4 aggressivi e intensi»

Silins: «Fondamentale cominciare gara-4 aggressivi e intensi»

L’ala lettone sottolinea i passi in avanti dei bianconeri: «Abbiamo messo in campo un paio di buoni aggiustamenti, l'energia del nostro pubblico ha fatto il resto»

image

>
Domani, lunedì 11 giugno, alle ore 20.45 si gioca gara-4 delle Finali Scudetto: la serie al meglio delle 7 sfide, che vede l'EA7 Emporio Armani Milano condurre per 2-1, arriva ad un punto di svolta in una BLM Group Arena ancora una volta da tutto esaurito.
Dolomiti Energia deve difendere il proprio campo per pareggiare la serie sul 2-2.

 OJARS SILINS 
(Ala Dolomiti Energia Trentino)
«Per una partita importante come gara-4 ci serve più che mai il nostro gioco, il nostro miglior gioco: dobbiamo riprendere subito il discorso interrotto in gara-3, cominciando il match subito intensi ed aggressivi.
«Il pubblico di Trento ci fa sentire bene, ci carica, alimenta le riserve di energia fisica e mentale di cui necessitiamo per il tipo di pallacanestro che esprimiamo.
«I piccoli aggiustamenti che abbiamo apportato dopo gara-2 hanno dato buoni frutti, anche perché ci siamo fatti trovare tutti pronti fin dal primo istante: determinati a rimbalzo, attivi in difesa, coinvolti e altruisti in attacco.
«La stanchezza? Giocare con questi ritmi fa parte dei playoff, entrambe le squadre hanno tante partite nelle gambe e sappiamo quanto sia importante recuperare le energie fra un match e l'altro.»
 
 VINCENZO CAVAZZANA 
(Assistant Coach Dolomiti Energia Trentino)
«Per mettere in difficoltà Milano dobbiamo giocare con la stessa intensità messa in campo in gara-3: contro una squadra attrezzata come l'Olimpia non ci si può permettere il minimo calo, noi dovremo essere più cinici all'interno dei 40' per provare a consolidare i nostri break positivi.
«In questa serie anche dalle sconfitte abbiamo saputo trarre insegnamenti importanti, siamo riusciti a crescere partita dopo partita: la lotta a rimbalzo è sicuramente una delle chiavi di queste sfide, sarà fondamentale riuscire ad avere la meglio e a controllare i ritmi della partita.»
 
 GARA-4, MEDIA E ARBITRI 
La gara sarà arbitrata da Dino Seghetti, Carmelo Lo Guzzo e Alessandro Martolini e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 20.35 da Rai Sport HD, Eurosport 2 ed Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti.
La differita del match andrà in onda nella seconda serata di martedì 12 giugno su Trentino TV.
Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su legabasket.it mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone