Home | Sport | Basket | Memorial Brusinelli, il terzo posto è di Reggio Emilia

Memorial Brusinelli, il terzo posto è di Reggio Emilia

18 punti del match-winner Johnson-Odom, la VL lotta ma cede proprio a fil di sirena e batte Pesaro 87-85 dopo un supplementare

La Grissin Bon Reggio Emilia batte 87-85 la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e strappa il terzo posto del Memorial Brusinelli: 45’ di partita intensa ed equilibrata nella finalina che ha visto prevalere i reggiani, trascinati al successo dai 18 punti di Darius Johnson-Odom, autore anche del canestro della vittoria all’ultimo istante del tempo supplementare.

 La cronaca 
Lydeka e Upshaw si scambiano sportellate e canestri a centroarea e il primo quarto scorre sui binari dell’equilibrio fino alla fiammata di Mussini che chiude i primi 10’ con 7 punti filati e aggiorna il punteggio al 20-14 del primo minibreak.

Una schiacciata spaziale e una tripla di Johnson-Odom rimettono avanti Reggio Emilia (22-24): l’esterno USA è infallibile, e grazie al contributo di Vojvoda e Owens permette alla Grissin Bon di chiudere in vantaggio la prima metà di match (36-41).

Nel terzo parziale la difesa reggiana vacilla, e le incursioni di Barford e Thomas propiziano il break che con la tripla a tutto campo di Miaschi porta avanti la VL entrando negli ultimi 10’ (58-57).

Pesaro sembra avere la partita in mano e arriva a toccare anche il +8, ma i biancorossi di coach Buscaglia non alzano mai bandiera bianca: una tripla di Upshaw pareggia con 5’ tondi da giocare, una schiacciata di Fontecchio porta avanti la Reggiana.

Negli ultimi due minuti si entra sul 70 pari: Thomas prima «spariglia» con una gran tripla, si ripete con un’altra bomba a 36” dalla fine (76-74) ma Poeta segna in penetrazione portando il match all’overtime.

Nei 5’ di extratime una tripla di Mussini tiene aggrappata al match la Carpegna Prosciutto, ma un layup di Johnson-Odom a fil di sirena stavolta chiude davvero i conti.
 
 Il tabellino 
Carpegna Prosciutto Basket Pesaro 85 – Grissin Bon Reggio Emilia 87
(20-14, 36-41; 58-57, 76-76)
 
Carpegna Prosciutto Basket Pesaro: Barford 7, Drell, Mussini 15, Pusica 7, Miaschi 5, Eboua 9, Lydeka 12, Basso ne, Thomas 23, Totè, Zanotti 7. Coach Perego.
Grissin Bon Reggio Emilia: Johnson-Odom 18, Fontecchio 15, Pardon 4, Candi 8, Poeta 7, Vojvoda 7, Infante 2, Soviero, Owens 14, Upshaw 12, Diouf, Mekel ne. Coach Buscaglia.
Arbitri: Filippini, Pepponi, Boninsegna.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni