Home | Sport | Basket | Dolomiti Energia Trentino, mercoledì sera contro il Buducnost

Dolomiti Energia Trentino, mercoledì sera contro il Buducnost

La prima trasferta in 7DAYS EuroCup è a Podgorica: i bianconeri in campo nel Round 2 in Montenegro a caccia dei primi due punti nel gruppo D

image

>
 Game Info 
Buducnost VOLI Podgorica (0-1) vs. Dolomiti Energia Trentino (0-1)
Moraca Arena | mer 09.10 | h 19.45 | Eurosport Player
 
 Probabili quintetti 
Buducnost
G – Justin Cobbs, G – Scott Bamforth, F – Suad Sehovic, F – Danilo Nikolic, C – Hassan Martin
Trento
G – Aaron Craft, G – James Blackmon, F – George King, F – Rashard Kelly, C – Justin Knox
 
 Dejà-vu 
La Dolomiti Energia Trentino è partita ieri sera per la sua prima trasferta europea della stagione: a Podgorica, contro i temibili montenegrini del Buducnost VOLI Podgorica, i bianconeri hanno l'occasione di strappare i primi due punti della stagione nel gruppo D di 7DAYS EuroCup provando a reagire immediatamente alle brucianti sconfitte con Galatasaray e poi Sassari in Serie A.
In entrambi gli scivoloni interni i trentini hanno subito grandi parziali nel corso del primo tempo: un 18-0 per i turchi in chiusura di primo quarto, un 19-0 sardo nel secondo. Eppure in entrambe le occasioni i padroni di casa hanno mostrato qualità e carattere per rientrare in partita e giocarsela nel finale punto a punto.
Insomma, il bicchiere è mezzo pieno e mezzo vuoto: il prossimo passo in Montenegro, come sottolineato anche dalle parole di Justin Knox in sede di presentazione dell'incontro, sarà riuscire ad esprimere 40' di concentrazione e intensità senza passaggi a vuoto.
 
 Podgorica 
Dolomiti Energia Trentino e Buducnost VOLI Podgorica hanno incrociato le lame nella Top 16 della stagione 2017-18, quella che avrebbe poi lanciato i montenegrini in Eurolega: nel doppio confronto due successi di Ivanovic e compagni, che vinsero con autorevolezza il match alla Moraca del 17 gennaio e la settimana successiva espugnarono la BLM Group Arena dopo due confusi e intensissimi tempi supplementari in cui ai bianconeri non bastarono i 24 punti a referto di capitan Forray, al massimo in carriera nella competizione.
 
 Gruppo D, la situazione 
Sugli altri campi del gruppo D il Galatasaray (1 vittoria - 0 sconfitte) cerca il bis europeo questa volta in casa contro Oldenburg (0-1): palla a due mercoledì sera alle 18.30.
Un'ora più tardi, alle 19.30, in Polonia si gioca Arka Gdynia (1-0) contro Unicaja Malaga (1-0), due squadre partite con il piede giusto nel Round 1.
Le altre italiane: Brescia è in campo già questa sera ospite in Spang a della Joventut Badalona (ore 20.45), Venezia è attesa alla lunga trasferta di Krasnodar contro il Lokomotiv Kuban (mercoledì ore 19.00), la Virtus Bologna si gode il primato in Serie A e giocherà mercoledì alle 21.15 in casa contro il Maccabi Rishon.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni