Home | Sport | Calcio | Il Trento Calcio torna in campo al Briamasco per vincere

Il Trento Calcio torna in campo al Briamasco per vincere

Sabato pomeriggio (ore 17.30) i gialloblù ospitano la Virtus Verona – Venerdì pomeriggio la biglietteria sarà aperta dalle ore 15 alle ore 19 per la prevendita

Caccia ai tre punti. Nell’impegno valevole per la 14esima giornata d’andata del campionato di serie C, sabato pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 17.30) il Trento, diciassettesimo in classifica ospita al Briamasco la Virtus Verona, ventesima della fila.
I gialloblu, reduci dallo stop sul campo della Pergolettese, che interrotto la striscia di tre risultati utili consecutivi, vanno in cerca del secondo successo casalinga della stagione e il quarto del campionato.
Sino a questo momento il Trento ha raccolto 13 punti in virtù di 3 successi (contro Pro Vercelli, Pro Patria e Lecco), 4 pareggi (contro Triestina, Arzignano Valchiampo, Piacenza e Pro Sesto) e 6 sconfitte (contro Juventus Next Gen, Sangiuliano City, Mantova, Renate, Pordenone e Pergolettese), con uno score complessivo di 17 reti realizzate e 21 subite.

Mister Bruno Tedino.

La Virtus Verona, invece, ha raccolto 7 punti per effetto di 7 pareggi (conro Lecco, Piacenza, Novara, Mantova, Padova, Arzignano Valchiampo e Sangiuliano City) e 6 sconfitte (contro Pordenone, Feralpisalò, Triestina, Pro Vercelli, Pro Patria e Vicenza), con uno score complessivo di 8 reti realizzate e 17 al passivo.
La sfida tra Trento e Virtus Verona sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky Sport (servizio a pagamento incluso nell’abbonamento Sky Calcio), in modalità Diretta Gol con il commento di Calogero Destro e in streaming video su Eleven Sports, all’indirizzo www.elevensports.it (servizio a pagamento), con la voce di Davide Maino.
La biglietteria della Tribuna Nord sarà aperta per la prevendita dalle ore 15 alle ore 19 di venerdì 18 novembre, mentre sabato 19 novembre l’apertura è fissata alle ore 14.30.
 
 Gli avversari  
Fondata nel 1921, la Virtus Verona è la seconda realtà calcistica della città scaligera. Nel 2006 sale per la prima volta in serie D, conquistando nel 2013 il passaggio tra i professionisti dopo aver vinto i playoff nazionali. L’esperienza tra i “pro” dura una sola stagione, vista la retrocessione del 2014.
Il ritorno in serie C è datato 2018 e la retrocessione del 2019 è sanata dall’immediata riammissione in categoria.
I colori sociali della Virtus Verona sono il rosso e il blu.

 I precedenti  
Gli unici incroci in ambito professionistico tra le due formazioni sono le sfide andate in scena nella scorsa stagione con successo gialloblu all’andata (1 a 0) e pareggio (1 a 1) nella gara di ritorno.
Sono, invece, sei i precedenti in gare ufficiali tra le due formazioni in serie D.
Trento e Virtus Verona si sono affrontate nella stagione 2006 -2007 (doppio pareggio per 0 a 0), nella stagione 2008 - 2009 (successo gialloblù per 3 a 1 e vittoria veneta per 1 a 0) e nell’annata 2010 - 2011 (pareggio per 1 a 1 e vittoria per 4 a 2 della Virtus).
 
 La terna arbitrale  
A dirigere il match tra Trento e Virtus Verona sarà Antonio Di Reda, appartenente alla sezione di Molfetta, alla sua prima stagione in Can C.
Sino a questo momento ha diretto complessivamente 2 gare di campionato, 1 di Coppa Italia di serie C e 3 tra campionato e Coppa Italia Primavera.
Nella scorsa stagione ha ricoperto il ruolo di Quarto Ufficiale nella sfida d’andata tra i gialloblu e il Renate.
Gli assistenti saranno Andrea Maria Masciale e Vincenzo Andreano, appartenenti rispettivamente alle sezioni di Molfetta e Foggia, con Carlo Esposito - della sezione di Napoli - nelle vesti di Quarto Ufficiale.
 
 Il programma della 14esima giornata  
Sabato 19 novembre 2022.
Mantova - Feralpisalò (ore 14.30)
Pordenone - Novara (ore 14.30)
Pro Patria - Juventus Next Gen (ore 14.30)
Pro Vercelli - Pergolettese (ore 14.30)
Renate - Pro Sesto (ore 14.30)
Sangiuliano City - Arzignano Valchiampo (ore 14.30)
L.R. Vicenza - Triestina (ore 17.30)
Lecco - Piacenza (ore 17.30)
Padova - AlbinoLeffe (ore 17.30)
Trento - Virtus Verona (ore 17.30)
 
 La classifica dopo 13 giornate  
Pordenone 26 punti; Renate 24; Novara e Feralpisalò 23; Pro Sesto e Lecco 21; L.R. Vicenza 20; Padova e Juventus Next Gen 19; Pergolettese, Arzignano Valchiampo e Pro Patria 18; Pro Vercelli e Sangiuliano City 17; AlbinoLeffe 16; Mantova 14; Trento 13; Triestina 11; Piacenza 8; Virtus Verona 7.
 
 Tv e Internet  
La sfida tra Trento e Virtus Verona sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky Sport (servizio a pagamento incluso nell’abbonamento Sky Calcio), in modalità Diretta Gol con il commento di Calogero Destro e in streaming video su Eleven Sports, all’indirizzo www.elevensports.it (servizio a pagamento), con la voce di Davide Maino.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande