Home | Sport | Calcio | Esordio casalingo per la juniores nazionale contro il Mantova

Esordio casalingo per la juniores nazionale contro il Mantova

Trasferta in Piemonte per gli Esordienti: parteciperanno alla prestigiosa «ATLA Cup»

image

>
Pronti via e sarà subito sfida contro una big per la compagine Juniores Nazionale, che domani pomeriggio (ore 16) inizierà il proprio percorso in campionato affrontando sul campo «amico» di Mattarello il Mantova.
Inserita nel girone C, la squadra di Max Caliari si misurerà contro i lombardi, al via del torneo con ambizioni di alta classifica.
Nel corso dell'anno gli aquilotti si confronteranno con tre formazioni regionali (Levico Terme, Virtus Bolzano e San Giorgio), due formazioni della provincia di Verona (Villafranca Veronese e Ambrosiana), il Mantova, per l'appunto, cinque team bresciani Adrense, Calvina, Ciliverghe Mazzano, Darfo Boario, Rezzato (Brescia) e due bergamasche, ovvero Caravaggio e Ciserano.
 
Rispetto alla scorsa stagione sono sette i giocatori che militeranno per il secondo anno di fila nella formazione gialloblù (Conci, Ermon, Mboup, Panizza, Santuari, Degasperi e Magnago), mentre tuttli gli altri - ad eccezione del difensore centrale Filippo Cappelletti, arrivato dalla ViPo - provengono dalla squadra Allievi Elite, che nella scorsa stagione ha conquistato la Coppa Regione di categoria.
Dopo il larghissimo successo di domenica scorsa sul campo dell'Alta Anaunia (8 a 0 con tripletta di Ceraso, doppiette di Marinaro e Comper e acuto di Ceccarini), prima casalinga anche per la formazione Allievi Elite guidata da Loris Bodo, che domenica a Terlago (inizio ore 10.30) ospiterà l'Anaune Val di Non.
 
Esordio assoluto, invece, per i Giovanissimi Elite affidati da quest'anno a Gianni Simonetto che, dopo aver osservato il turno di riposo cinque giorni fa, saranno di scena domenica alle Rotte di Ponte Arche contro il Comano Terme Fiavè (kick off alle ore 10.30) per la seconda giornata del girone di qualificazione al girone finale.
È tempo di tornare ufficialmente in campo anche per le due squadre che prenderanno parte ai tornei a carattere trentino.
Gli Allievi Provinciali di Pierluigi Capone saranno di scena domani pomeriggio (ore 16) a Carisolo contro il Pinzolo Valrendena, mentre i Giovanissimi Provinciali guidati da Gianluca Voltolini saranno protagonisti domenica mattina a Gabbiolo (ore 10.30) del derby contro la ViPo Trento.
 
Chi, invece, di buon mattino, è partito alla volta del Piemonte è la compagine Esordienti 2007, che da oggi a domenica sarà impegnata nella prestigiosissima «Atla Clup», che si svolgerà nella zona di Chieri. Alla manifestazione partecipano anche numerosi team professionistici del c, libro di Juventus, Atalanta Bologna, Torino, Genoa, Chievo Verona, Inter e Parma.
I gialloblù guidati da Beatrici e Malcangio sono stati inseriti nel raggruppamento B assieme ad Atalanta, Lugano (una delle due formazioni straniere al via: l'altra è l'Urawa Reds, che arriva addirittura dal Giappone) e Alessandria.
Accederanno alla seconda fase tutte le formazioni e la manifestazione si concluderà domenica pomeriggio con la disputa delle finali.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone