Home | Sport | Calcio | Il Trento Carentia cerca conferme contro il Venezia

Il Trento Carentia cerca conferme contro il Venezia

Il calcio fem torna a calcare il campo di Mattarello dopo la sconfitta rimediata nel penultimo turno dalla squadra di casa con la Riozzese

image

>
Servono conferme in casa Trento Clarentia. Dopo l’agevole successo in terra sarda, le gialloblu sono chiamate a ripetere tra le proprie mura (calcio d’inizio ore 14.30) la prestazione dell’ultimo turno contro una squadra ambiziosa e attrezzata come il Venezia.
Una vittoria permetterebbe alle ragazze di Pavan di consolidare il terzo posto in classifica ma, soprattutto, di prendere coscienza dei propri mezzi. La direzione di gara sarà affidata al Signor Vacca di Saronno.

 QUI TRENTO CLARENTIA 
Il Trento Clarentia torna a calcare il campo di Mattarello dopo la sconfitta rimediata nel penultimo turno con la Riozzese.
Libero Pavan si aspetta una prestazione completamente diversa dalle sue giocatrici che, contro la capolista, sono mancate di convinzione: «Questa è la partita giusta per prendere coscienza del nostro valore.
«Sul nostro campo non possiamo concedere un tempo all’avversario come è successo con la Riozzese, dobbiamo entrare determinate e fare la nostra partita.»
La gara con il Venezia, secondo l’allenatore gialloblu, sarà un vero e proprio test per la propria squadra: «In estate le avversarie si sono rinforzate molto ed erano partite con grandi ambizioni.
«Dovremo stare attente perché la posizione in classifica che occupano non rispecchia il loro reale valore.»
In settimana Bon ha accusato dei problemi al polpaccio che mettono in dubbio la sua presenza nella gara di domani mentre non sarà sicuramente della partita Varrone che è alle prese con l’otite.
 

 
 LE AVVERSARIE 
Il Venezia Fc Femminile nasce in estate dalla collaborazione tra il Venezia Football Club Spa e la A.S.D. Football Club Femminile Marcon, squadra con un passato ventennale alle proprie spalle.
Nella passata stagione il Marcon ha concluso il campionato di Serie B al sesto posto nel girone B.
 
 I PRECEDENTI 
Nella passata stagione Trento e Venezia (ex Marcon) si sono incontrate nella fase ad eliminazione diretta in Coppa Italia.
La partita è terminata 1-1 ma le gialloblu hanno ottenuto il passaggio del turno vincendo la lotteria dei rigori.
 
 LE CONVOCATE 
PORTIERI: Valzolgher.
DIFENSORI: Lenzi, L. Tonelli, Chierchia, Lucin, Ruaben, Suppi.
CENTROCAMPISTI: Bon, Fuganti, Maurina, Torresani, Giovannini.
ATTACCANTI: Daprà, Pedot, Rosa, A. Tonelli, Antolini.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone