Home | Sport | Calcio | Trento Clarentia al tappeto nel finale: col Venezia termina 1-2

Trento Clarentia al tappeto nel finale: col Venezia termina 1-2

La squadra trentina di calcio femminile aveva segnato per prima all’inizio della ripresa

image

>
Un blackout a dieci minuti dal termine costa caro al Trento Clarentia che subisce due reti in rapida successione dopo essere andato in vantaggio con Rosa ad inizio ripresa.
Camilli firma la doppietta per le veneziane e giustizia la squadra di Pavan che, fino all’ottantesimo, aveva disputato un’ottima gara.

 Live match 
Mister Pavan conferma le indiscrezioni della vigilia e affida a Lucin la corsia di destra nel consueto 4-3-1-2. In attacco Rosa spalleggia invece il tandem composto da Daprà e Maurina.
In avvio di partita è proprio Maurina a dare fuoco alle polveri concludendo dal limite dell’area, ma il suo destro termina alto.
La risposta del Venezia arriva a metà frazione e Marangon impatta bene sul cross di Camilli, Valzolgher però si distende e neutralizza il tiro dell’attaccante.
Al 25’ gli ospiti costruiscono un’altra chance per passare in vantaggio e Camilli in spaccata manca di poco lo specchio della porta.
 
Nella ripresa passa subito il Trento Clarentia: Torresani pennella un pallone in profondità per Rosa che prima conclude addosso al portiere e poi sulla ribattuta non perdona siglando l’uno a zero. Il Venezia prova subito a ristabilire gli equilibri iniziali e Marangon conclude un’altra volta al volo da dentro l’area, Valzolgher però si supera e blocca il pallone.
Parità che arriva invece al 35’ su calcio d’angolo: Valzolgher è nuovamente prodigiosa sulla conclusione aerea di Bortolato ma non può nulla sul tap-in di Camilli che, sempre di testa, deposita il pallone in rete.
Non passa nemmeno un minuto e gli ospiti trovano anche la seconda rete: Camilli si inserisce alle spalle della difesa, resiste alla pressione di Linda Tonelli e conclude con il destro da posizione defilata mandando la palla in buca d’angolo.
Nel finale il Trento prova a riacciuffare la gara ma il Venezia chiude ogni spiraglio in difesa e torna a casa con i 3 punti.
 
 IL TABELLINO DELL’INCONTRO 
TRENTO CLARENTIA – VENEZIA 1-2

TRENTO CLARENTIA: Valzolgher, Lucin, L. Tonelli, Lenzi, Ruaben, Fuganti, Torresani, A.Tonelli (29’st Chierchia), Rosa, Maurina (15’st Pedot) Daprà.
A disposizione: Suppi, Giovannini, Bon, Antolini.
Allenatore: Libero Pavan
VENEZIA: Pinel, Casarin (26’st Bortolato), Vivian, Sabbadin, Zuanti, Ruggiero, Centasso (11’st Tosatto), Dal Ben, Tasso, Marangon, Camilli (47’st Roncato).
A disposizione: Berna, Malvestio, Cardas, Guizzonato.
Allenatore: Mauro Minio
Arbitro: Vacca di Saronno.
Reti: 6’st Rosa (T), 35’st e 36’st Camilli (V).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone