Home | Sport | Ciclismo & Bike | La Ala Ronchi di Pasquetta apre la stagione mountain bike

La Ala Ronchi di Pasquetta apre la stagione mountain bike

Lunedì 22 aprile si correrà la settima edizione della gara con partenza e sfilata dal centro storico

image

>
Formula rinnovata con partenza in gruppo e sfilata per il centro storico: non cambia invece il giorno, perché ad Ala il giorno di Pasquetta è ormai dedicato alla prima gara di mountain bike dell'anno.
Stiamo parlando della Ala Ronchi Up Hill, che si correrà lunedì prossimo, 22 aprile.
La competizione sarà valevole come campionato provinciale e avrà un risvolto sociale, con una festa aperta a tutti nel pomeriggio a Ronchi.
 
La Ala Ronchi Up Hill giunge quest'anno alla settima edizione; sarà anche il sesto Memorial Narciso Vicentini, amico del Cas Ronchi e indimenticato animatore del paese, al quale verrà dedicata la giornata.
Si tratta della prima gara di mountain bike in Trentino quest'anno: tocca perciò agli organizzatori, la Società Ciclistica Ala, inaugurare la stagione delle «ruote grasse» in provincia.
La competizione sarà valevole, come già accaduto nel 2018, come campionato provinciale gare di montagna di mountain bike.
 
La formula di quest'anno sarà però leggermente diversa rispetto alle precedenti edizioni.
La Sc Ala ha deciso di abbandonare la partenza singola, e ha preferito una «sfilata» in centro storico.
Un modo per animare il centro, e anche per mostrarlo ai numerosi partecipanti in arrivo ad Ala lunedì prossimo.
Il «pronti, via» si terrà alle 10.30 al bar alla Nicchia (che fungerà da punto raduno e raccolta iscrizioni nelle ore precedenti). In gruppo e a velocità controllata i ciclisti percorreranno via Gattioli, via Torre, via Carrera, via XXVII maggio, fino al parco Perlè.
 
Qui i corridori avranno l'ordine di mettere il piede a terra, per poi dare «fuoco alle polveri» subito dopo lo sparo per la partenza unica.
Percorreranno la strada per Ronchi fino al bivio per la località La Rocca, per poi imboccare la strada vecchia che conduce alle Acque Nere, e di qui salire fino al paese di Ronchi, risalendo la vallata.
All'arrivo ci sarà il ristoro e servizio docce. Il Cas Ronchi organizzerà contestualmente una festa di primavera, con un pasta party aperto a tutti e non solo agli sportivi.
Alle 13.30 si terranno le premiazioni.
 
Dal punto di vista sportivo, sarà come gli anni scorsi una gara contro il tempo. Chi riuscirà a battere i record, maschile (Andrea Righettini 34:24 del 2015) e femminile (Lorenza Menapace 43:30 del 2015), della manifestazione avrà in omaggio l'iscrizione per la 5ª Passo Buole Xtreme, in programma il 19 maggio. aranno presenti alla manifestazione i due campioni provinciali uscenti, Andrea Zamboni e Veronica Di Fant, oltre all'amica della Società Ciclistica Ala Lorena Zocca. In forse la partecipazione della detentrice del record Lorenza Menapace.
Le iscrizioni possono essere fatte sul sito www.winningtime.it fino a venerdì 19 aprile al prezzo di 12 euro oppure direttamente il giorno della gara al prezzo di 15 euro.
Il pacco gara sarà composto da un buono sconto su prodotti Oxeego, Wd40, pasticceria Mignon e distilleria Marzadro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone