Home | Sport | Ciclismo & Bike | Mondiali ciclismo, Matteo Trentin argento nella prova in linea

Mondiali ciclismo, Matteo Trentin argento nella prova in linea

Gianni Moscon è arrivato quarto – I complimenti di Fugatti e Failoni a Trentin e Moscon, trentini protagonisti del ciclismo mondiale

image

Foto Ansa per il Coni.

Il trentino Matteo Trentin ha vinto la medaglia d'argento nella prova in linea ai Mondiali di ciclismo su strada disputati nello Yorkshire.
L'azzurro ha chiuso dietro al danese Mads Pedersen, oro in 6:27.28.
Terzo gradino del podio per lo svizzero Kung.
Il tracciato da Leeds ad Harrogate, a causa delle cattive condizioni meteo, è stato accorciato da 285 a 261 chilometri con un tratto iniziale più breve compensato dai due giri in più sul circuito finale.

 I Complimenti di Fugatti e Failoni 
«Ci hanno regalato momenti emozionanti e abbiamo tutti tifato fino all'ultimo metro.
«Peccato per la vittoria sfumata nel finale, ma complimenti a Matteo Trentin che conquista la medaglia d'argento e a Gianni Moscon giunto quarto.»
Lo affermano il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti e l'assessore provinciale allo sport, Roberto Failoni che, al di là dell'esito finale della gara, puntano l'accento sulla coinvolgente prestazione dei due ciclisti trentini.
«Poter contare ben due atleti trentini nei primi quattro classificati – aggiungono – è di per sé un'impresa inimmaginabile e che deve riempirci d'orgoglio. Anche perché dopo 11 anni l'Italia torna sul podio grazie ad un corridore trentino.»
«La nostra – conclude Fugatti – si conferma terra di grandi campioni in questo sport che ben rappresenta per molti versi le caratteristiche del nostro ambiente e del nostro popolo. Complimenti davvero!»


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni