Home | Sport | Ciclismo | Rivisto il calendario del circuito Endu Virtual Granfondo - Spring Edition

Rivisto il calendario del circuito Endu Virtual Granfondo - Spring Edition

L’iniziativa, promossa dalla startup Engagigo di Rovereto, ricalibra gli appuntamenti per completare la mappatura di riprese gpx anche sui passi innevati in quota

La Marcialonga Craft virtuale slitta al primo maggio. Inizialmente era in programma per domenica 26 aprile.
La piattaforma Endu, gestita dalla startup specializzata in business e marketing sportivo degli sport ad alta resistenza con sede in Progetto Manifattura a Rovereto, propone agli appassionati quattro realistiche pedalate virtuali sulle salite più amate dal popolo del ciclismo.
In collaborazione con gli organizzatori dei singoli eventi, e grazie alla tecnologia, si può competere a distanza ma connessi con gli altri partecipanti, tra cui diversi ex ciclisti professionisti, e con il commento di telecronisti ufficiali.
 
La Virtual Granfondo Internazionale Gavia e Mortirolo – Damiano Cunego slitta a domenica prossima, 26 aprile 2020 ore 9.00 (in origine era fissata il 25 aprile).
La Virtual Granfondo Marcialonga Craft si terrà venerdì 1maggio 2020 alle ore 9.00 (inizialmente era prevista il 26 aprile).
Terza tappa del circuito, con data invariata, la Virtual GF Sportful Dolomiti Race (zona feltrino): domenica 3 maggio 2020, ore 9.00. Chiuderà la Virtual Granfondo La Fausto Coppi - Officine Mattio (percorso cuneese), spostata a sabato 9 maggio 2020 ore 9.00 (in origine venerdì 1° maggio).
Le variazioni di data vanno anche incontro all’esigenza, manifestata da alcuni partecipanti, di rendere il calendario del circuito meno compresso e darà modo a tutti i ciclisti di organizzare al meglio la propria partecipazione.
 
Si pedala con la propria bici sui rulli, connessi e iscritti grazie alla piattaforma Endu, messa a punto da Engagigo, startup nata in Emilia con sede trentina, prima a Predazzo e ora a Progetto Manifattura a Rovereto, nel distretto dello sport-tech.
Engagigo (termine esperanto che indica l’ingaggio), infatti, attraverso la sua piattaforma digitale Endu, che ha oltre 600.000 iscritti, connette atleti, organizzatori di eventi, aziende, sponsor, media, associazioni sportive e appassionati delle discipline ad alto tasso di resistenza fisica, come ciclismo (granfondo), running, triathlon, sci nordico.
La Marcialonga Craft virtuale proporrà la salita da Predazzo a Passo San Pellegrino e sarà sui rulli anche Christian Zorzi.
 
Si gareggia con rulli smart trainer (dotati di calcolatori di potenza, cadenza e velocità e connettibili a computer, tablet, smartphone o Apple TV attraverso modalità wireless Bluetooth o ANT+) per avere il massimo grado di coinvolgimento sportivo. Oppure con rulli classici o spin bike, con o senza l’ausilio dei sensori di cadenza e/o velocità. In questo modo, si può prendere parte alla corsa come «watcher», ovvero seguendo un qualsiasi partecipante con rullo smart simulando parallelamente salite, tratti piani e discese.
 
Al termine della performance è necessario l’invio di un file gpx/tcx/fit o un’immagine che dimostri la partecipazione per concorrere alle classifiche.
L’iscrizione è di 14,99 euro, con pacco gara e voucher sconto sulla rispettiva gara reale del prossimo anno.
Un euro per ogni iscritto verrà devoluto alla Protezione civile per l’emergenza Covid-19.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni