Home | Sport | Sport in Trentino | San Valentino, Garda Trentino Trail coccola gli innamorati

San Valentino, Garda Trentino Trail coccola gli innamorati

In offerta la doppia iscrizione alle 4 gare dei 3 laghi, del Garda, di Ledro e di Tenno

Lentamente sta arrivando la primavera e per gli appassionati della corsa si avvicinano gli appuntamenti che segnano la stagione.
E il caso di Garda Trentino Trail ormai conosciuto in campo nazionale e internazionale come l’evento dei tre Laghi perché capace di unire in un unico filotto i tre gioielli naturalistici del Trentino: i laghi di Garda, di Ledro e di Tenno.
Il tutto articolato su quattro distanze che spaziano dai 10 ai 60 Km e quindi capaci di coinvolgere sia i grandi professionisti sia gli amatori.
 
E proprio a chi ha già affrontato la sfida dell’Outdoor Park del Garda Trentino e Ledro in compagnia si rivolge la nuova frizzate proposta del gruppo organizzativo presieduto da Matteo Paternostro: l’iscrizione doppia a prezzo scontato lanciata in occasione della tradizionale data di San Valentino.
Chiunque ne può approfittare, iscrivendo sé e la persona cara per una delle quattro gare di GTT con uno sconto del 28%.
Un’occasione da far innamorare e quindi da non perdere. Insomma GTT coccola gli innamorati. Tutti, nessuno escluso.
 
Insomma, nel Garda Trentino si continua a correre anche solo idealmente: la stagione fredda non fa paura, perché le possibilità per mantenere alta la condizione sono numerose grazie all'infinita offerta di percorsi e di tracciati, a partire dai 70 metri di quota del Lago di Garda.
Occasioni da non perdere. Come il tracciato permanente di 30km, con partenza e arrivo sul lungo lago di Torbole, che consente di correre sui contrafforti del Garda Trentino grazie al sistema di Qcode che fornisce tutte le indicazioni.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni