Home | Sport | Sport in Trentino | Trento, 6ª edizione del Meeting Nazionale BCN-Aquarapid

Trento, 6ª edizione del Meeting Nazionale BCN-Aquarapid

Aurora Petronio e tante giovani speranze del nuoto italiano scenderanno in acqua sabato 16 e domenica 17 febbraio per l’organizzazione di Buonconsiglio Nuoto

Tornano in vasca i campioni del nuoto giovanile alla piscina di Trento Nord per un intenso weekend di competizioni.
Sabato 16 e domenica 17 febbraio, infatti, la Buonconsiglio Nuoto organizza il suo 6° Meeting Nazionale BCN-Aquarapid, che vedrà sui blocchi di partenza oltre 570 atleti - e quasi 2.100 presenze gara - appartenenti a 32 società provenienti un po’ da tutta Italia: saranno presenti le società del Trentino Alto-Adige, oltre ad una folta rappresentanza dal Friuli, Veneto, Emilia Romagna e Lombardia, e quest’anno anche una squadra dalla Calabria.
Soddisfazione per il fatto che alcune società provenienti da fuori regione considerano il nostro meeting come un appuntamento ormai fisso nel loro calendario gare.
Ricordiamo in particolare la Gymnasium Nuoto Pordenone, CUS Udine, Sporting Club Verona e Sportivamente Belluno.
Tra i team della nostra regione, oltre alla Buonconsiglio Nuoto, saranno presenti anche la Rari Nantes Trento, la Nuotatori Trentini, Rari Nantes Ala, Rari Nantes Valsugana, Brenta Nuoto, Dolomitica Nuoto, CSI Trento, Chiese Nuoto, Sportclub Meran e AS Merano.
 
Quest’anno sarà pronta sui blocchi di partenza la giovane promessa Aurora Petronio, classe 1998, Rari Nantes Torino, forte delfinista e negli ultimi anni ai vertici italiani in questa specialità: nel 2014, a soli 16 anni, conquista il suo primo Titolo Italiano Giovanile ai Campionati di Categoria.
Nel 2015 è convocata in nazionale per Campionati Mondiali Juniores di Singapore, dove si mette in luce centrando due finali con le staffette miste.
Nel 2016 oltre a fare incetta di medaglie ai campionati un argento nei 100 farfalla. Nel 2017 viene addirittura contattata Bob Bowman, storico allenatore di Phelps, perché si trasferisca negli USA come farfallista della squadra dei Sun Devils.
La scelta di Aurora però è quella di rimanere a casa e di coronare i suoi sogni di atleta tra le mura domestiche.
 
Quest’anno insieme ad Aurora, ad onorare questa edizione del meeting ci sarà anche Andrea Toniato (1991), Team Veneto, uno dei più forti ranisti del panorama nazionale, plurimedagliato ai Campionati Assoluti, convocato nel 2016 in Nazionale per la partecipazione alle Olimpiadi di Rio de Janeiro (BRA) sia nella gara individuale, i 100 rana, che nella staffetta 4x100 mista, insieme ai compagni Piero Codia, Luca Dotto e Simone Sabbioni.Meeting sempre ad alto livello tecnico, soprattutto in campo giovanile, segnale forte e confortante dell’ottimo lavoro che la Buonconsiglio Nuoto e soprattutto l’ideatore del meeting, il coach Mirko Dellamaria, stanno facendo in questi anni, puntando proprio sulle giovani leve per trovare il campione di domani!
Lo dimostrano i tanti giovani atleti di spicco che troveremo pronti a sfidarsi in questa due giorni di sport e competizione!
Tra i giovanissimi della #GenerazioneZ vogliamo citare alcune promesse: per la Nottoli Nuoto 74, già qualificati per i Criteria Primaverili che si svolgeranno il prossimo marzo a Riccione, Nicola Lorenzetto (2002), Zoe Masetti (2003), che ha preso parte anche agli ultimi Campionati Assoluti invernali e già qualificata anche per gli Assoluti Primaverili, Alessia De Luca (2003), Matilde Cerchier (2001) e Aurora Zanin (2005).
 
Citiamo anche i giovani atleti dello Sporting Club Verona, che agli ultimi Campionati Italiani di Categoria hanno centrato le finali nelle loro specialità:
Diego Scognamiglio (2002), Maria Tessari (2004), Alessandra Morini (2004).
Ricordiamo poi il giovanissimo Ettore Nanetti (2003), in forza alla Gymnasium Pordenone, medaglia d'argento nei 200 delfino e di bronzo nei 100 delfino a Riccione 2018, e convocato in Nazionale giovanile per la Coppa «Comen» a Cipro 2018, e il suo compagno di squadra Daniel Zammattio (2001), convocato in Nazionale Giovanile per la Coppa Comen 2017.
Tra i giovani trentini, una menzione particolare per Bruna Pesole (2001), in forza alla Nuotatori Trentini, convocata in Nazionale Giovanile per gli Eurojunior di Helsinki 2018 e medaglia d’argento ai Campionati Italiani di Categoria nei 400 misti e la sua compagna di squadra Sara Gusperti (2001) pluri medagliata ai Campionati Italiani Giovanili, oltre ai giovanissimi fratelli Gusperti, Alessandra (2006) e Matteo (2003), Rari Nantes Trento, già qualificati in diverse gare per i prossimi Criteria Primaverili.
 
Tra gli atleti di casa, citiamo Tommaso Pilati (2000), Andrea Zenatti (1997), e Maja Peirano (1998) che hanno preso parte ai campionati Assoluti Primaverili 2018, oltre alla «nostra» Emma Tiozzo (1997) in forza al Team Veneto e che ormai da tre anni è parte integrante della nostra squadra, riuscendo a conquistare nel 2018 due ottime qualificazioni nei 100 e 200 rana sia ai campionati Assoluti invernali che estivi.
Due giornate quindi che si preannunciano già scoppiettanti dal punto di vista tecnico, sia a livello giovanile, con atleti delle categorie «Esordienti A», «Ragazzi» e «Juniores», sia a livello assoluto.
Madrina della manifestazione sarà anche quest’anno la nostra Francesca Dallapè che ha ritrovato la compagna di sempre, Tania Cagnotto, nei tuffi sincronizzati dal trampolino 3 metri, e insieme hanno deciso di riprovarci, con la solita caparbietà che le contraddistingue, spinte in questa nuova avventura dalle due piccole Ludovica e Maia che sono pronte a tifare per le loro mamme!
 
 PROGRAMMA 
Sabato 16 febbraio: inizio gare ore 15.00
Domenica 17 febbraio: inizio gare ore 9.00 e ore 15.00

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone