Home | Sport | Sport invernali | Snowboard, il PGS di Rogla (Slovenia) parla... altoatesino

Snowboard, il PGS di Rogla (Slovenia) parla... altoatesino

Fantastica doppietta azzurra con il trionfo di Edwin Coratti davanti a Daniele Bagozza

Fantastica giornata per lo snowboard azzurro.
Sulle nevi di Rogla, in Slovenia, l'Italia ha dominato il PGS (slalom parallelo maschile) con una doppietta d'applausi: primo posto per Edwin Coratti (foto), davanti a Daniele Bagozza (+0.27), al primo podio in carriera.
Terzo posto per lo sloveno Rok Marguc.
Nella gara femminile quarto posto invece per Nadya Ochner.
Per lo snowboard italiano un risultato straordinario, anche perché il numero di podi complessivi, compreso il cross, sale a otto, con otto atleti diversi (gli altri sono Fischnaller, Ochner, March, Moioli, Visintin e Perathoner).
 
Coratti, 27enne di Silandro delle Fiamme Oro, aveva già vinto a Winterberg nel 2016, anche all'epoca in una finale tutta azzurra (ma nello slalom) contro Roland Fischnaller.
L'anno scorso è salito ben cinque volte sul podio in una stagione per lui straordinaria, qui lo fa per la prima volta direttamente sul gradino più alto.
Aveva superato le qualificazioni con il quarto tempo, poi ha vinto il derby con Maurizio Bormolini agli ottavi precedendolo di 61 centesimi, ha piegato per appena dieci centesimi lo svizzero Dufour ai quarti e il capolavoro l'ha compiuto in semifinale superando un campione come Nevin Galmarini, oro olimpico a PyeongChang.
In finale ha superato un altro compagno di squadra, quel Bagozza di Ortisei che fino a oggi era al massimo arrivato quindicesimo e oggi si è superato, prima sfruttando l'errore di Promegger ai quarti e poi battendo un altro grande interprete di questo sport come Marguc in semifinale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone