Home | Sport | Sport su Ghiaccio | Curling, Campionati Europei di Svezia 2022

Curling, Campionati Europei di Svezia 2022

Italia maschile a punteggio pieno. Una vittoria e un k.o. per le azzurre

image

>
Va in archivio un’altra giornata, la quarta sin qui, degli Europei di curling scena a Oestersund, in Svezia. Prosegue la marcia trionfale dell’Italia maschile, imbattuta e a punteggio pieno dopo cinque partite.
Terzo posto in classifica per la Nazionale femminile, vittoriosa contro l’Ungheria ma sconfitta in serata dalla Danimarca.
 
Joel Retornaz (Fiamme Oro), Amos Mosaner (Aeronautica Militare), Sebastiano Arman (Aeronautica Militare) e Mattia Giovanella (Fiamme Oro) non si fermano più sul ghiaccio di Oestersund.
Netta la vittoria in mattinata contro la Turchia: dopo un buon inizio degli avversari, avanti 3-1 dopo tre mani, gli azzurri dal quarto end invertono la tendenza e siglano otto punti nelle successive cinque mani rubandone due e lasciando una sola marcatura alla formazione guidata dal team Karagoz. Match chiuso così sul 9-4 dopo otto end.
 
Ben più tirata la sfida alla Germania. Match equilibrato con l’Italia brava a rubare il secondo end e a salire sul 3-1 dopo quattro riprese, salvo poi farsi riprendere sul pari prima dell’intervallo. Importanti i due punti tricolori nel sesto e la mano rubata all’ottavo.
Sul 6-3 dopo otto end, nelle ultime due riprese Totzek e compagni mettono paura ai nostri risalendo sin sul 6-5 finale.
L’Italia del d.t. Claudio Pescia resta così al comando della classifica insieme a Scozia e Svizzera e domani affronterà proprio gli elvetici in uno scontro diretto di grande fascino.
 
Partite mai in discussione, seppure con esito opposto, quelle odierne della Nazionale femminile.
Prima la nettissima vittoria per Constantini e compagne contro l’Ungheria in un incontro indirizzato fin da subito con un parziale di 8-0 nei primi 4 end e concluso infine sul 13-2.
In serata sconfitta pesante invece per mano della Danimarca, capace di lasciare due soli punti alle azzurre e di realizzarne addirittura 7 prima dell’intervallo.
Incontro chiuso dopo sette end sul risultato di 9-2. Team tricolore che tornerà sul ghiaccio domani contro la Norvegia.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande