Home | Sport | Sport su Ghiaccio | Short track, Cdm a Montreal: partenza a razzo per l'Italia

Short track, Cdm a Montreal: partenza a razzo per l'Italia

Grande avvio di week-end in Canada per gli azzurri: Fontana avanti su 500 e 1.500, Valcepina su 500 e 1.000, Dotti e Confortola su 1.000 e 1.500

image

>
E' una grandissima Italia quella vista in scena nella prima giornata sul ghiaccio di Montreal.
Gli azzurri degli allenatori Assen Pandov e Ludovic Mathieu ha messo in mostra uno stato invidiabile nell'avvio della seconda tappa di Coppa del Mondo sul ghiaccio canadese confermando le buone impressioni della prima uscita a Salt Lake City.
Infallibili le grandi attese Arianna Fontana (Fiamme Gialle) e Martina Valcepina (Fiamme Gialle): entrambe hanno conquistato i quarti di finale dei 500, quindi Arianna ha raggiunto le semifinali dei 1.500 con Martina avanti invece ai quarti dei 1.000.
Una distanza, i 1.000 metri, che sorride anche a Nicole Botter Gomez (C.P. Pinè), Elena Viviani (Fiamme Gialle) e Arianna Sighel (Fiamme Oro), con quest'ultima brava a ottenere anche la qualificazione per la semifinale dei 1.500 insieme a Cynthia Mascitto (Skating Club Courmayeur).
 
Molto bene pure gli uomini con Yuri Confortola (C.S. Carabinieri) e Tommaso Dotti (Fiamme Oro Moena) avanti sia nei 1.000 che nei 1.500.
Nei 1.000 pass guadagnato anche da Mattia Antonioli (Esercito) così come per Pietro Sighel (Sporting Club Pergine) nei 1.500. E le note liete arrivano anche dalle staffette, tutte qualificate per le semifinali.
Il quartetto femminile formato da Fontana, Valcepina, Sighel e Mascitto ha ottenuto un secondo posto in batteria dietro la Russia e se la vedrà in semifinale con Olanda, Russia e Polonia; seconda posizione e dunque qualificazione anche per la squadra maschile composta da Dotti, Confortola, Sighel e Cassinelli, finiti alle spalle del solo Giappone e davanti a Kazakistan e Canada.
Nel prossimo turno per gli azzurri Giappone, Russia e Cina le avversarie da battere.
Terzo posto e pass in tasca anche per la staffetta mista con Valcepina, Fontana, Dotti e Cassinelli ora chiamati a sfidare in semifinale Canada, Olanda e Russia.
 
 Il programma di gare, ora italiana 
Sabato 9 novembre
Ore 20.02: quarti di finale 1.000 metri (1)
Ore 20.47: semifinali 1.500 metri
Ore 21.23: semifinali 1.000 metri (1)
Ore 21.57: finali 1.500 metri
Ore 22.37: finali 1.000 metri (1)
Ore 23.11: semifinali staffette miste
Ore 23.44: semifinali staffette maschili e femminili
 
Domenica 10 novembre
Ore 20.02: quarti di finale 500 metri (1)
Ore 20.25: quarti di finale 1.000 metri (2)
Ore 21.10: semifinali 500 metri
Ore 21.26: semifinali 1.000 metri (2)
Ore 22: finali 500 metri
Ore 22.30: finali 1.000 metri (2)
Ore 23.17: finali staffette maschili, femminili e miste

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni