Home | Sport | Sport Trentino | Judo, la trentina Irene Pedrotti sul tetto d’Italia

Judo, la trentina Irene Pedrotti sul tetto d’Italia

Il primo posto individuale Italiano mancava alla lista di Irene che dopo molti sacrifici è arrivato dopo i podi del 2019

image

>
Al PalaPellicone a Ostia sabato 17 e domenica 18 ottobre si sono svolti i Campionati Nazionali Juniores di judo.
Primo ritorno a un contesto agonistico nazionale da quando, a partire dalla fine febbraio scorso, gli effetti del Covid hanno determinato la sospensione di tutte le attività nazionali e internazionali.
La manifestazione si è svolta a porte chiuse per la sicurezza dopo le misure imposte dall’ultimo DPCM e dalle linee guida aggiornate.
Irene Pedrotti nella categoria fino a 70 kg ha raggiunto il gradino più alto.
Trasferita a Bologna ormai da tre anni è iscritta a Scienze Motorie e si allena presso la palestra Dojo Equipe Bologna da ormai quattro anni.
 
Il primo posto individuale Italiano mancava alla lista di Irene che dopo molti sacrifici è arrivato, dopo i podi del 2019 conquistati nella finale Under 21 e nel Campionato Italiano Assoluto.
Al primo incontro l'atleta trentina ha battuto Sara Principe del Sinergy Lodi, poi Alessia Beolchi della Nuova Florida,per poi vincere la finale con la napoletana Raffaella Ciano del C.S. Pomilia.
Grazie a questo risultato, Irene è stata convocata per rappresentare l’Italia ai Campionati Europei che si terranno a Porec in Croazia dal 4 al 6 novembre.
In preparazione di questo europeo, svolgerà gli allenamenti presso il centro olimpico federale a partire dal 26 ottobre.
Il coronamento di questo risultato, è frutto di un duro lavoro e tante rinunce; speriamo che sia di stimolo per ottenere nuove soddisfazioni nella categoria senior.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni