Home | Sport | Sport Trentino | Pressano, dopo un mese torna a giocare

Pressano, dopo un mese torna a giocare

Sabato 28 novemnbre arriva al Palavis la Ego Siena per la 13ª giornata dell’andata

Dopo un mese e quattro giorni di stop, fra isolamenti e positività, riparte la Serie A Beretta della Pallamano Pressano Cassa di Trento e lo farà dalle mura del Palavis con la 13ª giornata di andata, che per i gialloneri sarà la 7ª partita giocata dell’anno.
Ospiti della truppa trentina saranno i bianconeri della EGO Handball Siena, guidati dallo storico ex mister giallonero Branko Dumnic, approdato sulla panchina senese in questa stagione.
Sicuramente non ottimali le condizioni del team trentino, tornato ad allenarsi in gruppo solo da pochissimi giorni e privo di Matteo Moser per l’occasione: nonostante le incognite per il lungo periodo lontani dal campo, la determinazione dei ragazzi gialloneri per la ripresa delle gare sarà massima e mai come in questa occasione occorrerà gettare il cuore oltre l’ostacolo.
 
Lunga, estenuante e snervante l’attesa osservata dai ragazzi di Fusina che hanno visto accumularsi sulle spalle una lunga serie di recuperi e dovranno ben presto ritrovare il miglior stato di forma in vista di un mese di dicembre dal calendario infernale.
Siena arriverà a Lavis con il proprio organico di primissimo livello al completo, compreso l’altro ex della partita, Bozidar Nikocevic; il team toscano, lontano anch’esso dalla Serie A da più di un mese, è reduce dal turno di European Cup perso contro gli sloveni del Velenje nelle scorse settimane.
Conseguenza di ciò, sul parquet lavisano si affronteranno le due squadre con più partite da recuperare (Pressano 6, Siena 5) in una sfida che quindi non può essere letta con la classifica attuale (Siena 11, Pressano 8) considerate le pesanti differenze nel calendario delle varie squadre partecipanti.
 
Certamente, sarà una sfida entusiasmante: tante stelle, tanti giovani e due progetti fra i più brillanti in Italia a confronto per la posta in palio decisamente pesante in ottica futura, considerato il grande equilibrio della Serie A Beretta.
Fischio d’inizio della contesa affidato ai fischietti siciliani Castagnino-Manuele alle ore 18.00 al Palavis, rigorosamente a porte chiuse.
Il match sarà trasmesso in live streaming sulla piattaforma partner della Serie A Beretta, elevensports.it.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni