Home | Sport | Sport Trentino | Pressano-Merano, al Palavis snodo decisivo della stagione

Pressano-Merano, al Palavis snodo decisivo della stagione

Dopo la sconfitta infrasettimanale a Bolzano che ha complicato la corsa ai PlayOff, la squadra giallonera attende al Palavis gli altoatesini del Merano

Tornare a sorridere per dimenticare in fretta lo scivolone di Bolzano.
La Pallamano Pressano Cassa di Trento scende in campo a poche ore di distanza dal turno infrasettimanale per affrontare la 6ª giornata di ritorno in Serie A Beretta.
Al Palavis, sul campo amico dei gialloneri, arriverà il Merano di Jürgen Prantner, squadra decisamente in forma e reduce da 4 vittorie consecutive che l’hanno portata al sesto posto in classifica.
In casa Pressano l’aria è meno entusiasta di quanto ci si potesse aspettare: lo stop improvviso a Bolzano ha rappresentato la terza sconfitta in 16 partite; una sensazione poco apprezzata durante la stagione che però ora rischia di segnare il prosieguo della stagione giallonera.

Nulla è perduto, anzi: Pressano mantiene le posizioni di vertice ma vede assottigliarsi dietro di sé la classifica, con la lotta ai PlayOff che si fa sempre più serrata.
Ecco dunque che contro Merano è vietato sbagliare: i gialloneri hanno già giocato un jolly pesante sul campo bolzanino e tutto si possono permettere tranne un altro passo falso; servirà una vittoria per mantenere la seconda piazza in classifica e giocarsi poi tutto negli scontri diretti, mentre in casa Merano c’è tutta l’intenzione di continuare a stupire e migliorare costantemente il rendimento delle passate stagioni.
 
Situazioni opposte in termini di pressione e proprio la motivazione dovrà far emergere un Pressano decisamente diverso da quello troppo leggero visto contro Siracusa e Bolzano: è mancata la difesa, grande arma di questa stagione, e proprio da lì bisognerà ripartire.
Servirà anche la spinta del pubblico giallonero, che contro Fasano tre settimane fa fece la differenza: assieme al calore del Palavis i gialloneri dovranno scaricare in campo anche la voglia di rivincita dopo la sconfitta in Coppa Italia, dove Merano dominò per circa 45 minuti di gara.

Tanti elementi quindi rendono questa sesta giornata quanto mai impegnativa ed interessante: per i gialloneri l’obiettivo è unico ed è quello di portare a casa l’intera posta in palio.
Fischio d’inizio al Palavis fissato per le ore 20.00: arbitra la coppia siciliana Castagnino-Manuele. La gara sarà trasmessa in live streaming su Elevensports.it, la piattaforma partner della Serie A Beretta.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande