Home | Sport | Sport Trentino | Troppo Bressanone, Pallamano Pressano perde in trasferta

Troppo Bressanone, Pallamano Pressano perde in trasferta

Sconfitta rimediata dai gialloneri nella giornata di ieri col punteggio di 24-19, gara valevole per la 7ª di ritorno in Serie A Beretta

Niente colpaccio per la Pallamano Pressano Cassa di Trento in quel di Bressanone.
Nella 7ª giornata di ritorno in Serie A Beretta, i gialloneri di mister Fusina si sono arresi alla corazzata altoatesina, galoppante in rimonta verso la zona PlayOff: troppo Brixen, poco Pressano.
È questo il quadro di una partita mai in discussione, dominata dai padroni di casa fin dai primi minuti: scesi in campo con la determinazione di chi sa di essere all’ultima spiaggia, i padroni di casa hanno aggredito un Pressano inerme e troppo passivo per giocarsela fino in fondo.
Ne è uscito il 24-19 finale, fin troppo buono per quanto visto in campo (14-5 alla fine del primo tempo, con la peggior frazione di gara della stagione da parte dei gialloneri).
 
Bressanone è una furia: squadra costruita per vincere che mostra tutta la propria forza; difesa arcigna, Volarevic para, l’attacco funziona.
Primi dieci minuti, 8-2 per i locali: partita praticamente segnata ma Pressano comincia a difendere, trova un ottimo Loizos fra i pali e per 11 minuti non concede gol alle bocche da fuoco brissinesi; peccato che in attacco i gialloneri non ne approfittino per nulla.
Palloni persi, tiri sbagliati e la rimonta resta un sogno: Brixen si riprende nella parte finale di gara e allunga, 14-5 a fine primo tempo e partita chiusa.
La ripresa vede in campo un Pressano decisamente migliore: i ragazzi di Fusina difendono a spada tratta (saranno solo 10 i gol concessi nella ripresa) ma non riescono a trovare la chiave per ribaltare la partita, qualcosa che avrebbe avuto del miracoloso.
Sempre sotto di 6-7 reti, la squadra ospite capitola con gli sfavori del cronometro che corre e porta a compimento il successo altoatesino.
 
La classifica ora non viene ridisegnata ma si fa molto più corta: Pressano scivola al quarto posto ed ora sfrutterà la pausa per le nazionali: fra due settimane riparte il campionato con una lunga serie di finali per conquistare il sogno PlayOff.
 
 Serie A Beretta, 7ª giornata di ritorno  
Bressanone - Pressano 24-19 (p.t. 14-5)
Bressanone: Volarevic, Di Giulio 1, Fantinato 3, Dapiran 4, Arcieri 3, Brugger 1, Iballi E. 2, Iballi A. 4, Wierer, Basic 1, Mühlogger, Mitterrutzner 2, Hamzic 3, Cutura, Coppola, Schatzer. All. Cutura
Pressano: Facchinelli, Dallago 4, Fadanelli 6, D’Antino, Alberino 2, Sontacchi D., Villotti, Giongo, Sontacchi G., Jansson 3, Folgheraiter, Dainese, Moser, Iachemet 2, Loizos 1, Gazzini 1. All. Fusina
 
Arbitri: Riello-Panetta
 
Gli altri risultati della giornata
Siracusa - Bolzano 23-25
Conversano - Carpi 34-24
Cassano M. - Rubiera 28-27
Merano - Fasano 28-29
Bressanone - Pressano 24-19
Sassari - Trieste 30-25
 
 La classifica aggiornata  
Fasano 33, Conversano** 28, Pressano* e Sassari** 27, Bressanone* 24, Merano 20, Bolzano* 19, Cassano M. 15, Appiano* 13, Trieste** 12, Carpi* 9, Rubiera* 5, Siracusa 2.
*una **due partite in meno.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande