Home | Sport | Sport Trentino | Trofeo delle Regioni Cadetti di corsa in Montagna a Saluzzo

Trofeo delle Regioni Cadetti di corsa in Montagna a Saluzzo

I secondi posti di Paola Parotto e Fabio Mozzi e i quarti di Licia Ferrari e Nicola Girardini hanno portato al Trentino il successo nel Campionato Italiano per regioni


Foto Vaninetti.
 
Il Team Trentino ha sbancato Saluzzo e fatto suo il Trofeo per Regioni Under 16 di corsa in montagna. Un successo quello della formazione in canotta granata figlio della vittoria nella classifica femminile e del secondo posto in quella maschile, al termine di un'intensa mattinata di gare sui sentieri e nel cuore di Saluzzo che ha consentito di precedere di quattro lunghezze i padroni di casa del Piemonte.
A trainare il Team Trentino verso il successo finale sono stati soprattutto i secondi posti di Paola Parotto (Us Quercia Trentingrana) e Fabio Mozzi (Atletica Team Loppio) insieme ai quarti di Licia Ferrari (Atletica Valchiese) e Nicola Girardini (Atletica Tione).
 
Nel Trofeo per Regioni il Trentino si aggiudica la classifica combinata con quattro punti di vantaggio sul Piemonte, secondo, e con dieci sulla Lombardia, terza. Il Trentino si aggiudica la classifica femminile mentre il Piemonte quella maschile.
Nella gara maschile il piemontese Simone Abbatecola (Atl. I Due Soli), campione italiano in carica, è l’atleta da battere. Ben lo sa il trentino Fabio Mozzi (Atl. Team Loppio) che lo marca stretto, provando ad affiancarlo sulla salita finale.
Ma il piemontese reagisce e nella discesa e nel tratto finale riesce a staccare l’avversario, arrivando da solo al traguardo con un margine di dieci secondi su Mozzi.
Terzo il lombardo Filippo Bertazzini (Pol. Albosaggia), quarto Nicola Girardini (Atl. Tione), seguito dai piemontesi Pietro Ruga (Atl.

I Due Soli) e Stefano Perardi (Canavese 2005) che contribuiscono a portare il Piemonte maschile sul primo gradino del podio.
La gara cadette si decide allo sprint con la portacolori del Trentino Paola Parotto (Quercia Trentingrana), seconda ai campionati italiani, che si presenta al comando del rettilineo finale, e con la ligure Vittoria Facco (Centro Atl. Celle Ligure) che lancia la rincorsa.
Facco ci crede, spinge a tutta e proprio sulla linea del traguardo ha la meglio su Parotto che, non attendendosi il rientro dell’avversaria, rimane sorpresa e spiazzata.
Terzo posto nella classifica assoluta per l’americana Sophia Rodriguez, fuori classifica per la gara nazionale.
Quarto posto, ma terzo per quello che riguarda il Trofeo per Regioni è la piemontese Silvia Signini (Bugella Sport), seguita dalla trentina Licia Ferrari (S.A. Valchiese) e dalla piemontese Alice Gastaldi (Atl. Roata Chiusani), in gara come individualista, così come Chanthuek Na Savoldelli (Genzianella), settima.
Seguono le rappresentanti della Lombardia Tabatha Spini (GP Talmona) e Camilla Bonariva (US Malonno), poi Crystal Medina (Atl. I Due Soli) per la squadra del Piemonte.
 
Secondo e terzo posto azzurri invece nella prova maschile under 18 valida per l’International U18 Mountain Running Cup, manifestazione che in passato ha saputo esaltare anche i trentini Yeman Crippa, Davide Magnini e Nadia Battocletti: a vincere è stato il polacco Lachowsky che si è lasciato alle spalle Nicola Morosini ed Alessio Romano; vittoria statunitense invece al femminile con Alyssa Sauroa; debutto con la nazionale giovanile per il trilacense Nicola Pisoni (Gs Trilacum) e la cembrana Debora Bertagnolli (Atletica Valle di Cembra), rispettivamente 19ª e 21ª.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande