Home | Sport | Sport Trentino | Hokey – Grande e importante riscatto perginese a Bolzano

Hokey – Grande e importante riscatto perginese a Bolzano

Impresa biancorossa a Bolzano: il Pergine Sapiens vince e convince

image

Importante affermazione del Pergine Sapiens, che espugna il Palaonda con un rotondo 6-2 al termine di una gara molto combattuta contro l’Hc Bolzano, vincendo la sfida tra le due formazioni più giovani del campionato.
Bastano sei minuti al Pergine Sapiens per passare in vantaggio con Magnabosco, al termine di un’azione concitata davanti la gabbia altoatesina.
I padroni di casa reagiscono alzando il ritmo, ma sono le linci a sfiorare il raddoppio con Oliviero, bloccato da Turetta.
Una manciata di secondi più tardi, splendido coast to coast di Tava, bloccato all’ultimo da Rigoni.
Al quattordicesimo un tiro di Pesavento, respinto dal goalie altoatesino, arriva sulla stecca di De Polo, che colpisce il palo della porta avversaria.
 
Inizio veemente del Bolzano nel secondo drittel: già al secondo minuto Tava insacca il pareggio, imitato poco dopo dal compagno Lombardi, assistito da Rolfini, per il vantaggio altoatesino.
Le Linci recuperano subito la lucidità, riportando la gara in pari al decimo, grazie al tiro dalla distanza di Pace.
Trenta secondi dopo è De Toni a servire Magnabosco, riportando il sorriso sulla panca biancorossa.
Le emozioni proseguono senza tregua: Frank ci prova dalla blu, ma Facchinetti blocca.
Il Pergine Sapiens, invece non sbaglia ed va in gol con Pesavento, approfittando della doppia superiorità numerica. In chiusura di tempo arriva anche la quinta rete con Magnabosco.
 
Nel terzo drittel i giocatori appaiono stanchi e le azioni risultano quindi poco incisive, anche per via del risultato, ormai già delineato in favore del Pergine Sapiens.
I ragazzi di Liberatore però non sono in serata di sconti e trovano la sesta marcatura con capitan De Toni, che riceve il disco da Magnabosco, sigillando la splendida intesa tra i due.
Il Bolzano tenta di accorciare il risultato al diciannovesimo minuto con Tombolato, ma la conclusione viene bloccato dal goalie biancorosso.
Nel terzo turno del campionato, il Pergine Sapiens ospiterà gli Old Weasels, venerdì prossimo sul ghiaccio di Vigalzano: primo ingaggio alle 20.30. 
 
 HC BOLZANO - HOCKEY PERGINE 2 - 6 (0-1; 2-4; 0-1)
RETI: 6’ pt, 11’ st, 18’ st Magnabosco (P), 2’ st Tava (B), 3’ st Lombardi (B), 10’ st Pace (P), 14’ st Pesavento (P), 9’ tt De Toni (P).
HC BOLZANO  Turetta (Cortese), Fabbretti, Del Bon, Albarello, Franza, Micali, Quirini, Giovannini, Virzi, Tombolato, Rolfini, Tava, Lombardi, Graziosi, Ferrari, Gamper, Frank. All. Zbontar.
 HOCKEY PERGINE  Facchinetti (Tononi), Ambrosi, Chizzola, Munari, Pesavento, Rigoni, Strazzabosco, Conci, De Polo, De Toni, Magnabosco, Meneghini, Olivero, Pace, Pintarelli, Piva, Sinosi, Svaldi, Rodeghiero. All. Liberatore.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni