Home | Sport | Sport Trentino | Il premio Leonesse alle veliste di Garda e Sebino anteprima 2014

Il premio Leonesse alle veliste di Garda e Sebino anteprima 2014

A Gargnano si parte il 16 marzo con il piacevole prologo del Trofeo Bianchi

image

Un piacevole prologo anticiperà l'apertura agonistica del Circolo Vela Gargnano (prevista per domenica 16 marzo con il 36° Trofeo Roberto Bianchi).
L'8 marzo prossimo, in occasione della giornata della donna, il Comune di Brescia premierà le «Leonesse».
Per lo sport il premio andrà alla velista gargnanese Andrea Francesca Dall'Ora e alla sua timoniera del lago d'Iseo Margherita Porro.
Le due ragazze nella scorsa stagione hanno vinto il Mondiale Femminile del doppio Rs Feva.
 
Il premio assume un grande significato perchè questo successo, il secondo in due anni dopo il Mondiale assoluto meritato da Leo Stocchero e Gianluca Virgenti (dei Club velici di Maderno e Gargnano), perchè rappresenta la sintesi di quell'importante progetto «Garda-Sebino» che ha unito, in una unica realtà, i ragazzi Under 19 dei laghi della provincia bresciana.
Un'iniziativa salpata nel luglio del 2012 quando venne presentata la Centomiglia velica negli hangar della Associazione Nautica Sebina, evento ampiamente criticato da molti amministratori del Benaco, ma che invece, alla fine ha confermato quando sia importante il lavoro in squadra.
La consegna del premio «Leonesse» avrà luogo sabato 8 marzo alle ore 10 nel salone Vanvitelliano del Comune di Brescia.
 
Il CVG Gargnano aprirà - come detto - il calendario primaverile domenica 16 marzo con la 36a edizione del Trofeo Roberto Bianchi, la mini long distance che porterà le flotte dei monotipi la classe «mix» dell'Orc, sulla direttrice Bogliaco di Gargnano-Campione-Bogliaco.
Sabato 12 aprile ospiterà poi la tappa della «24a Trans Lac en Du», regata in notturna in due tappe da Salò a Gargnano, promossa dalla Canottieri Garda.
 
TANTI APPUNTAMENTI
Nel calendario 2014, ancora con qualche possibile modifica, spiccano 3 Campionati d'Europa (per le classi internazionali Bug, Sunfish e Laser 4000), eventi che avranno come base logistica Univela di Campione del Garda, tante altre manifestazioni eventi, come il Campionato Italiano Hansa (19-22 giugno), le regate tricolori delle classi per i velisti con ogni tipo di handicap motorio, test event per la regata di Expo 2015 e quasi certamente prova per il Mondiale Hansa in programma in Europa nel 2016.
 
LE CLASSICHE DI AGOSTO-SETTEMBRE
Il 30-31 agosto si disputerà il 48° Trofeo Riccardo Gorla per quello che diventerà in due giornate di sfide, il «Super G»; il 6-7 settembre la 64a Centomiglia a tutto lago.
L'apertura si avrà il 16 marzo con il 36° Trofeo Roberto Bianchi, la chiusura a fine ottobre con il 6o° Trofeo dell'Odio.
Le altre regate vedranno coinvolte le flotte che vanno dall'Optimist alle barche promozionali di 29Er, 4.20, Feva, dai classe Libera ai monotipi internazionali, alla stazza Orc per le regate long distance.
Non mancheranno gli eventi promozionali e in ambito sociale come l'incontro con gli studenti delle scuole di Gargnano e Tignale, nel comprensorio alto gardesano.
 
UN NUOVO EVENTO INTERNAZIONALE
Entra nel programma la «Bart Bash» nel ricordo di Andrew Bart Simpson, socio del CVG negli anni della campagna di Coppa America con «+39 Challenge».
La Bart Bash si correrà, in contemporanea in tutto il Mondo, nella giornata del 21 settembre, quando a Gargnano è in programma la grande festa della Childrenwindcup, la manifestazione ideata da Maria Teresa Isetti, che vede ospiti su tutte le barche del Club i piccoli pazienti dei reparti di Onco Ematologia Pediatrica dell'Ospedale dei Bambini di Brescia.
 
GLI AMICI
I partners che hanno aderito ai vari  progetti del CV Gargnano, lo scorso anno, sono stati: Argviti, DAP Brescia, Marina Yachting, Bel Gelato- Iri, Osmi, Isomet, Consorzio Garda Lombardia, Gruppo Hortsmann-Gentilini, Granarolo spa, Brescia Tourism, Gruppo Giornale di Brescia, Teletutto, Univela Campione, La perla del Garda-Lonato, Cabo Verde Time; i partners sociali Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Asm Brescia, Croce Rosa Italiana Brescia, Hyak Onlus; gli Enti di patrocinio con il Consiglio Regionale della Lombardia e la presidenza della Provincia di Brescia.
La speranza è che possano essere nuovamente al fianco del CV Gargnano con tanti nuovi amici.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni