Home | Sport | Sport Trentino | Tennis da tavolo, sesta giornata di ritorno

Tennis da tavolo, sesta giornata di ritorno

Il Lavis consolida il terzo posto in B1 – In C1 si deciderà tutto all'ultima giornata

image

Sesta giornata del girone di ritorno dei campionati nazionali cui partecipano formazioni regionali, parte dalla serie B1 maschile.
Il Lavis, ha liquidato con un sonoro 5-0 l’ASD Unione Sportiva Settimo. Ed è un risultato che porta anche la firma di Alessandro Frianu, ritornato alla vittoria, dopo il rientro dall’infortunio.
Vittoria che significa terzo posto in coabitazione con L’ASD T.T. Asola Battini Angri.
 
In C1, la situazione ha avuto uno scossone in coda, mentre, in testa, non ci sono state sorprese. La sorpresa è arrivata dal successo dei veronesi del Buttapietra in casa del Villazzano per 5-3.
Le due di testa Besenello e Lavis, hanno regolato, rispettivamente Lavis e Bressanone.
E in vetta il Besenello, sabato prossimo, si recherà proprio a Buttapietra.
Sempre che non accadano dei veri e propri miracoli, il Besenello dovrebbe vincere, mantenere il primo posto e promozione in B2.
 
Il Lavis, andrà a far visita al San Giuseppe di Rovereto.
E anche qui il risultato dovrebbe pendere a favore dei lavisani.
Se queste ipotesi dovessero trasformarsi in realtà, il Buttapietra si salverebbe e il San Giuseppe dovrebbe lasciare la C1 Nazionale.
Chiaramente stiamo parlando d’ipotesi, poi, sarà il campo a decretare i verdetti finali.
 
Altro campionato che è agli sgoccioli è il campionato Veterani B a girone unico, giunto alla disputa del penultimo concentramento riservato agli over 39, vale a dire i pongisti veterani maschili.
E quando mancano due giornate al termine, i giochi sono già fatti.
San Giuseppe di Rovereto, si è aggiudicato il campionato, con due giornate di anticipo.
 
Il Besenello, è staccato di quattro punti, ed è secondo, non potrà più raggiungere i cugini roveretani, in virtù del doppio confronto perso proprio contro i roveretani. 
Facilmente, saranno le due formazioni che si giocheranno l’accesso in A2 a Terni, tra fine maggio ed i primi di giugno.
Per il resto il penultimo turno, non ha riservato grosse sorprese.
 
Da segnalare, a titolo di cronaca, il successo del San Giuseppe A contro il CTT Cles Officine Bertagnolli.
Clesiani spuntati in molti dei suoi effettivi, ma importante, è stata la vittoria, di Daniele Pivetta, su Fabrizio Bertagnolli per 3-1.
Per il resto tutto come da copione.
Prossimo turno, che sarà l’ultimo, il 9 di Aprile.
 
Foto: ©-Oss-Marco.©
  

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni