Home | Sport | Sport Trentino | Torna la marcia non competitiva «Quattro ville in fiore»

Torna la marcia non competitiva «Quattro ville in fiore»

Una festa di primavera tra sport, natura e cultura nel cuore della Val di Non

image

Torna il prossimo 27 aprile la marcia non competitiva «Quattro ville in fiore».
La tradizionale manifestazione primaverile giunge quest'anno alla 39ª edizione con due proposte di percorso a seconda delle esigenze dei partecipanti.
I più allenati potranno prendere parte alla gara tra i meli in fiore della Val di Non seguendo il tracciato di 10 chilometri, mentre quanti preferiscono una camminata più leggera avranno l'opportunità di percorrerne appena 5.
Orientarsi sarà un gioco da ragazzi: basterà infatti seguire le frecce disegnate a terra che indicheranno la retta via ai tanti podisti attesi.
 
Che la «Quattro ville in fiore» sia una vera e propria festa di popolo lo testimoniano le centinaia di iscritti che ogni anno non perdono occasione per coniugare sport e natura, immersi in un paesaggio di rara bellezza.
Con la fioritura dei meli la valle di Non si veste da sposa: il colore dominante nei frutteti è il bianco, mentre tra l'erba già verde si distinguono primule e fiori di tarassaco. I partecipanti arrivano appositamente da Bologna, Bergamo, Vicenza, Pavia...
 
Motivo di tanto interesse è che la manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Tassullo è molto più di una semplice gara podistica, perché consente una vera e propria immersione nella storia locale.
Basti pensare che i corridori non transiteranno solo nelle vie dei borghi di Tassullo, Campo, Rallo, Pavillo, Sanzenone e Nanno e sulle strade che attraversano i campi coltivati dai frutticoltori locali.
È previsto infatti l'attraversamento del giardino dello splendido Castel Nanno, ex residenza estiva della famiglia nobiliare dei Madruzzo, e sarà costeggiato Castel Valer, roccaforte caratterizzata dalla torre ottagonale.
 
Novità d'annata è l'iniziativa intitolata «Quattro antichi tesori», nell'ambito della quale i gioielli dell'architettura religiosa di Tassullo saranno eccezionalmente visitabili grazie alla presenza di guide volontarie dell'associazione Anastasia Val di Non che illustreranno ai visitatori le peculiarità di ogni luogo sacro.
Le chiesette aperte ai podisti sono Santa Lucia a Campo, San Paolo a Pavillo, l'Immacolata di Sanzenone e San Vigilio a Tassullo.
Chi visiterà almeno tre chiese (a certificarlo saranno i timbri apposti sulla cartolina ritirata alla partenza) riceverà in omaggio il dvd che raccoglie gli angoli più caratteristici e i monumenti distribuiti sul territorio comunale di Tassullo, nel cuore della val di Non.
 
Nel corso dell'evento saranno attivi un bar e tavola calda con prodotti enogastronomici della tradizione trentina.
Gli ospiti potranno apprezzare le tipicità locali presso le tante bancarelle che andranno a formare un vero e proprio mercato contadino presso il quale sarà presente pure l'Aido (associazione donatori di organi) per presentare le proprie attività e promuovere il vaso della fortuna.
 
L'appuntamento è dunque per domenica 27 aprile. La partenza è fissata presso il magazzino frutta Sarc di Tassullo tra le 9.30 e le 10.30, mentre l'arrivo nello stesso luogo dovrà avvenire prima delle 14. Le iscrizioni sono già aperte: è possibile farlo online attraverso il sito internet www.prolocotassullo.it oppure presso il bar Berti di Rallo, il Sally's bar di Pavillo, il bar Benvenuti di Tassullo e l'ufficio Pro Loco di Cles.
La quota di iscrizione è di soli 7 euro se l'iscrizione avverrà entro le 18 del 25 aprile, mentre oltre quella data e alla partenza la somma da pagare salirà a 8 euro.
Le iscrizioni per società, gruppi e associazioni termineranno invece alle 18 di mercoledì 23 aprile (sono attesi partecipanti da tutto il Nord Italia).
Per essere sempre aggiornati su novità e iniziative della Pro Loco di Tassullo, basta seguire i gruppi Facebook e Twitter.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni