Home | Sport | Sport Trentino | Judo, Irene Pedrotti ancora podio italiano

Judo, Irene Pedrotti ancora podio italiano

Ha conquistato il prestigioso terzo posto al Campionato Italiano Under 21 tenutosi al Palasport San Filippo di Brescia

image

>
Nuovo e meritato podio per Irene Pedrotti al Campionato Italiano Under 21 tenutosi al Palasport San Filippo di Brescia il 12 maggio.
Nella categoria fino a 70 kg la perginese bissa il risultato recente negli Assoluti di Torino conquistando un prestigioso terzo posto.
Proprio come a Torino, Irene si trova di fronte l’atleta napoletana Martina Esposito che ottiene, a sua volta, un nuovo oro.
 
Pedrotti non si lascia intimidire dalla sconfitta e, attraverso il circuito di recupero, Irene, porta a casa tre vittorie consecutive prima del limite, fino a battere nella finale per il bronzo la laziale Antonelli battuta con l’energia e la tecnica che caratterizza la nostra.
 
Prosegue pertanto la brillante carriera agonistica della Judoka trentina che frequenta, da quest’anno, la V classe del Liceo Scientifico «Sabin» di Bologna in modo da conciliare proficuamente lo studio con i duri allenamenti presso la palestra del Dojo Equipe Bologna.
Un augurio quindi ad Irene Prossimamente impegnata con gli esami di maturità e con la nazionale U 21 a Leibniz in Austria.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni