Home | Sport | Sport Trentino | Nuoto, le congratulazioni di Fugatti e Failoni ad Arianna Bridi

Nuoto, le congratulazioni di Fugatti e Failoni ad Arianna Bridi

Ne avevamo dato la notizia ieri: la nuotatrice trentina ha vinto l'oro in Canada

«Un grande risultato per lo sport trentino e nazionale»: così il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti e l’assessore allo sport Roberto Failoni commentano il successo della trentina Arianna Bridi nella 10 chilometri femminile della World Series Fina, nella sesta tappa a Lac Megantic, in Canada.
«Ci congratuliamo – proseguono Fugatti e Failoni - per la determinazione e la forza che Arianna Bridi ha dimostrato per tutta la gara, riuscendo anche ad allungare negli ultimi duecento metri. Il nuoto, specialmente quello sulle grandi distanze, è una disciplina che impegna fisico e mente portandoli fino ai limiti. Chi lo pratica agonisticamente merita quindi un plauso speciale, in particolare, come in questo caso, se primeggia in manifestazioni di livello internazionale. Arianna Bridi sta portando nel mondo, con successo, il nome dell’Italia e del Trentino. La ringraziamo anche per questo augurandole di proseguire sulla via della vittoria.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni