Home | Sport | Sport Trentino | Il Gs Monte Giner di Pellizzano trionfa in Val Gardena

Il Gs Monte Giner di Pellizzano trionfa in Val Gardena

La società di Massimino Bezzi ha totalizzato 1.204 punti, contro i 942 dello Sci club Gardena, i 761 dello Sci club Cai Monte Lussari e i 745 della Dolomitica di Predazzo

image

Il Gs Monte Giner.
 
Il Gs Monte Giner di Pellizzano conferma la propria leadership anche nella tappa di Coppa Italia di salto e combinata nordica giovanile andata in scena a Monte Pana, in Val Gardena.
Al termine della domenica di gare la società diretta da Massimino Bezzi ha totalizzato 1.204 punti, contro i 942 dello Sci club Gardena, i 761 dello Sci club Cai Monte Lussari e i 745 della Dolomitica di Predazzo.
Analizzando i risultati individuali, nelle due competizioni riservate alle categorie under 14, è giunta la doppia affermazione del gardenese Manuel Senoner, con il secondo posto di Davide Moreschini nel salto speciale (quinto poi in combinata) e il terzo di Emanuele Zambelli pure lui del Monte Giner nella gara di salto, con un importante recupero nella combinata nordica, dove ha concluso in seconda posizione a 47 secondi dal vincitore Senoner.
 
In combinata nordica è poi giunto terzo Bryan Venturini (quarto nel salto), quindi Jacopo Bigoni (Monte Giner) è quinto nel salto e settimo in combinata), Nicola Mosele delal Dolomitica (quarto in combinata e ottavo nel salto), Elias Baitella del Monte Giner sesto in combinata e undicesimo nel salto.
Nelle due sfide under 14 al femminile nel salto speciale si è imposta Ludovica Del Bianco su Noelia Vuerich, vincitrice poi della combinata.
Per quanto riguarda i colori trentini Desirè Angeli del Monte Giner è giunta seconda nella combinata e quinta nel salto, Lucia Radovan del Monte Giner terza in combinata e ottava nel salto, quindi Giada Delugan della Dolomitica quarta in combinata e settima nel salto speciale.
 
Nella under 12 doppietta della friulana Ludovica Del Bianco. Domenico Pedergnana del Monte Giner è giunto quarto nel salto e quinto in combinata nordica, quindi Maya Delugan della Cauriol sesta in combinata e ottava nel salto.
Doppia affermazione di Manuel Boninsegna della Dolomitica invece nella under 10, con Nicolas Pedergnana del Monte Giner secondo sia nel salto sia nella combinata.
Da segnalare poi il quarto posto di Andrea Consolati della Dolomitica nel salto (sesto in combinata) e il quinto di Giovanni Zambelli nella combinata (sesto nel salto).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni