Home | Sport | Sport vicini al Trentino | Prada Cup, day 3: una vittoria e una sconfitta

Prada Cup, day 3: una vittoria e una sconfitta

Luna Rossa Prada Pirelli si porta sul 5-1 nella terza di giornata di regate della finale

image

>
Riprendono le regate dopo uno stop dovuto alle 72 ore di lockdown che hanno bloccato Auckland a causa di un’allerta Covid.
I due team sono tornati ad affrontarsi oggi sul campo di regata E, in altre due regate, disputate con 9- 12 nodi di brezza da 245.
Luna Rossa vince la prima regata con un comodo vantaggio. La prima regata inizia con una partenza molto concitata che vede le barche rimanere in equilibrio sui foil in modalità alta e lenta.
Entrambi attraversano la linea di partenza con un secondo di anticipo, questo comporta una penalità per tutti e due i team, che consiste nel rallentare di 50 metri.
Luna Rossa fin da subito riesce a mettersi davanti agli inglesi e a guadagnare metri, sempre sulla parte giusta del campo.
Ad ogni gate rosicchia secondi, fino alla linea di arrivo, che Luna Rossa taglia 1:20 secondi davanti al team inglese.
 

 
Vasco Vascotto, afterguard.
Nella seconda prova la partenza è pari per i due team, ma a metà della prima bolina gli inglesi riescono a posizionarsi davanti e iniziare a mettere metri di distanza tra loro e Luna Rossa.
Il vantaggio passa da oltre 30 secondi registrati nella seconda boa di poppa a 9 secondi dell’ultima boa di bolina.
Il recupero non è sufficiente per portare a casa un’altra vittoria e la giornata finisce con un punteggio di 5-1, con Luna Rossa ancora in vantaggio di 4 punti sugli inglesi in tabellone.
«Cinque a uno è un risultato che avremmo sicuramente firmato alla vigilia. È chiaro che nel momento in cui perdi l’ultima regata del giorno ti rimane un pelo di amaro in bocca, anche se possiamo vederla come un’opportunità per capire gli errori che abbiamo fatto e tornare in acqua domani più forti che mai.
«Siamo convinti che abbiamo tutte le carte per ben figurare, ci mancano due vittorie. Cercheremo di portare a casa questi due punti il prima possibile.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni