Home | Sport | Volley | Via alla preparazione di Itas Trentino Volley

Via alla preparazione di Itas Trentino Volley

Lorenzetti: «Al lavoro per costruire il nostro presente e futuro»

image

Foto di Marco Trabalza.
 
Alla BLM Group Arena riflettori di nuovo accesi sull’Itas Trentino: nel tardo pomeriggio odierno ha infatti preso il via la preparazione alla stagione 2022/23 della squadra maschile di Trentino Volley.
A poco meno di otto settimane dal debutto in SuperLega Credem Banca (previsto per il 2 ottobre proprio nell’impianto di via Fersina contro Siena) la formazione gialloblù si è radunata ed ha iniziato a svolgere il programma di allenamenti che, almeno nella prima parte, sarà caratterizzato dalla presenza in palestra di meno della metà dei giocatori della nuova rosa.
Tutti gli altri sono al lavoro con le rispettive Nazionali, visto che a fine agosto scatterà il Mondiale e a metà settembre si giocherà l’Europeo Under 20.
 
A rispondere presente alla prima convocazione di Angelo Lorenzetti oggi c’erano quindi solo cinque dei quattordici giocatori del roster ufficiale: il Capitano Matey Kaziyski, il rientrante Gabriele Nelli e i volti nuovi di Domenico Pace (libero), Niccolò Depalma (palleggiatore, promosso dal vivaio) e Donovan Džavoronok.
Proprio la presenza fin dal primo giorno del nuovo schiacciatore ceco (assieme a Laurenzano principale colpo del mercato estivo gialloblù) è stato inevitabilmente l’elemento più interessante del primo allenamento, catalizzando l’attenzione dei media presenti.

Da giovedì si aggregherà anche il giovane centrale altoatesino Martin Berger, prelevato dall’SSV Bruneck proprio nelle ultime ore di mercato. Assieme al ristretto gruppo di giocatori gialloblù, si alleneranno sei fra i prospetti più interessanti del Settore Giovanile, che disputeranno poi il campionato di Serie B con l’UniTrento Volley: l’alzatore Bernardis, l’opposto Brignach, gli schiacciatori Bristot e Parolari, i centrali Dell’Osso e Frassanella.
 

 
«L’esordio in SuperLega con Siena sembra lontano ma in realtà è più vicino di quanto si pensi, – ha sottolineato l’allenatore Angelo Lorenzetti in apertura di preparazione. – Per questo motivo abbiamo voluto iniziare prima del solito gli allenamenti e lo abbiamo fatto con addosso grande entusiasmo.
«Non importa se in questa prima fase di allenamenti avremo pochi giocatori a disposizione; conta la determinazione con cui entreremo ogni giorno in palestra e con cui cercheremo di riconoscerci per quelli che siamo.
«A tal proposito è un bene che l’attività inizi con tanto volti nuovi come quelli che abbiamo visto oggi; sarà un’opportunità per loro per integrarsi al meglio ma anche per noi per riuscire a creare il giusto feeling e per capire meglio le esigenze tecniche e fisiche di ognuno.
«L’obiettivo è ovviamente una partenza lanciata in una stagione in cui dovremo essere bravi a tenere conto del nostro recente passato, ben sapendo che il presente ed il futuro dobbiamo costruircelo quotidianamente col lavoro alla BLM Group Arena.»
 

 
Già al completo lo staff tecnico e medico (confermato in toto rispetto alla precedente stagione) che lavorerà per tutta la stagione con il tecnico marchigiano; a far sì che il lavoro dei gialloblù proceda nel migliore dei modi ci saranno ancora il Team Manager Riccardo Michieletto, alla sua diciottesima stagione fra campo e scrivania in Trentino Volley, l’Assistant Coach Francesco Petrella, lo Scoutman Fabio Dalla Fina, il Preparatore Atletico Lorenzo Barbieri (che ha diretto in sala pesi il primo allenamento odierno, subito seguito da un’ora di tecnica), il fisioterapista Luca Pirani ed il medico sociale Mauro Bertoluzza.
 
Il programma della prima settimana di preparazione prevedrà una doppia sessione di allenamento nelle giornate di giovedì e venerdì e sessioni solo mattutine per quelle di mercoledì e sabato (ultimo giorno di lavoro del periodo inaugurale); i giocatori più giovani avranno però un supplemento di attività anche nel pomeriggio del 10 agosto.
 
Ancora in via di definizione il calendario delle amichevoli che, al momento, prevede solo la partecipazione al torneo «Volley sotto il mucrone» di Biella, un quadrangolare con Modena, Civitanova e Monza in programma fra il 24 e 25 settembre.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande