Home | Sport | Volley | Delta Informatica Trentino si è svelata a stampa, tifosi e autorità

Delta Informatica Trentino si è svelata a stampa, tifosi e autorità

A Palazzo Geremia si è tenuta la presentazione ufficiale delle gialloblù del presidente Postal alla vigilia della prima giornata di campionato

image

Foto Alessio Marchi - Trentino Rosa.
 
Nel giorno che precede l'atteso esordio stagionale, previsto per domani sul parquet di San Giovanni in Marignano (fischio d'inizio alle ore 17 con diretta streaming sulla pagina facebook della società), la Delta Informatica Trentino si è ufficialmente tolta il velo, svelandosi a stampa, tifosi, simpatizzanti e autorità nella splendida cornice della Sala Falconetto di Palazzo Geremia, sede del Comune di Trento.
Numerosi gli ospiti che hanno seguito con interesse il vernissage, comprese diverse ragazzine che formano le squadre del Progetto Paideia, l'iniziativa di Trentino Rosa dedicata al settore giovanile.
 

 
«Innanzitutto ci tengo a ringrazio il presidente Postal per la passione, l'impegno e il cuore che mette ormai da molti anni in questa avventura, – ha spiegato l'assessore comunale allo sport Tiziano Uez, – La Trentino Rosa è la società di riferimento del movimento pallavolistico femminile della nostra provincia, che avrà l'onere e l'onore di portare il nome e l'immagine del Trentino in tutti i palazzetti della Penisola.»
«Essere in grado di rimanere al vertice di un campionato nazionale come la serie A2 per diversi anni è sinonimo di serietà, qualità e professionalità, – ha aggiunto l'assessore provinciale allo sport Luca Zeni. – Trentino Rosa, grazie ai valori positivi trasmessi dallo sport, è un riferimento per il mondo pallavolistico femminile e le ragazze hanno l'importante compito di fungere da esempio per tutte le giovani che praticano questa disciplina».
 

 
«In questi anni Trentino Rosa ha saputo ritagliarsi spazi e ruoli importanti, nonostante la forte concorrenza di altre prestigiose realtà sportive, – ha spiegato Massimo Dalfovo, presidente del comitato trentino della Fipav. – L'augurio è che la squadra possa nuovamente confermarsi in alto e raggiungere gli obiettivi che si è prefissata.»
«Ringrazio i presenti per le parole di stima che mi hanno riservato, frasi che mi regalano ulteriori stimoli ed entusiasmo per proseguire questa avventura, – ha aggiunto il presidente Roberto Postal. – Trentino Rosa si è costruita una fama importante in tutta Italia per la sua serietà ed organizzazione e questo è motivo di grande orgoglio per tutti noi. 
«In vista della nuova stagione ho sensazioni molto positive, in questi 50 giorni di pre-campionato si è creato un gruppo affiatato e i passi avanti sono stati evidenti e costanti.»
 

 
Hanno portato il proprio saluto alla squadra anche Sara Ferrari, assessore provinciale alle Pari Opportunità, Berta Fontana, in rappresentanza della giunta provinciale del Coni e Pompeo Viganò, presidente di Delta Informatica.
Al termine della presentazione le giocatrici sono state presentate una ad una, seguite dallo staff tecnico guidato da Nicola Negro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone