Home | Sport | Volley | La Delta Informatica Trentino si aggrappa al fattore Sanbàpolis

La Delta Informatica Trentino si aggrappa al fattore Sanbàpolis

Alle 17 di domenica si batte con Caserta per riscattare il ko dell'andata e per centrare il quinto sigillo consecutivo

image

>
Si gioca per la cinquina. Sono infatti quattro i successi consecutivi inanellati in campionato dalla Delta Informatica Trentino, alla ricerca domenica pomeriggio (fischio d'inizio alle 17 al Sanbàpolis) della quinta affermazione di fila in una pool promozione fin qui particolarmente soddisfacente per l'intero entourage trentino.
Le vittorie centrare in serie con Soverato, Orvieto, Martignacco e Mondovì hanno permesso al sestetto di Nicola Negro di scalare la graduatoria a passi da gigante, issandosi in seconda posizione a -4 dalla lanciata capolista Bartoccini Perugia. 
 
Domenica al Sanbàpolis giungerà un cliente scomodo e temibile come la Volalto 2.0 Caserta, l'unica squadra finora in grado di battere Trento nella pool promozione, grazie al 3-2 maturato in Campania nel match d'andata.
Voglia di riscatto, quindi, in casa gialloblù contro un avversario che arriverà all'ombra del Bondone quanto mai affamato di punti, essendo recentemente scivolato a -6 dal settimo posto, l'ultimo che vale l'accesso ai playoff. 
 
Nonostante la squadra rosanero stia stentando più del previsto, all'interno della rosa guidata da Marco Bracci troviamo numerose giocatrici di grandissima qualità ed esperienza, dalle laterali Melli e Cella alle centrali Repice e Frigo, fino alla regista Dalia, al libero Ghilardi e al tandem di opposti formato da Perez Gonzalez e Matuszkova.

 QUI DELTA INFORMATICA TRENTINO 
Il morale è alto e lo stato di forma è eccellente, come testimoniano i recenti risultati inanellati dalle gialloblù.
In casa gialloblù non vi saranno defezioni, eccezion fatta chiaramente per Gloria Baldi, e l'unico ballottaggio della vigilia riguarda la giocatrice che ricoprirà il ruolo di opposto con Sofia Tosi, reduce dal convincente ingresso con Mondovì, che insidia il posto occupato recentemente con continuità da Giorgia Mazzon.
 
«Stiamo attraversando un periodo molto felice e siamo intenzionati a proseguire sulla strada intrapresa nel girone d'andata di questa pool promozione, – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino. – Siamo però altresì consapevoli che confermarsi non sarà semplice, perché per ripetere quanto fatto all'andata sarà necessario strappare risultati positivi su campi molto difficili come quelli di Soverato, Orvieto e Mondovì.
«Per il momento, però, restiamo concentrati esclusivamente sulla gara con Caserta, una squadra che a Trento si giocherà molte delle sue chance di poter ancora agganciare i playoff: per questo motivo mi aspetto una gara molto complicata.»
 
 QUI GOLDEN TULIP VOLALTO 2.0 CASERTA 
La Volalto 2.0 Caserta è una società di nuova costituzione che è ripartita in estate con moltissime novità, acquisendo il titolo sportivo di Cuneo con l'obiettivo di regalare alla città di Caserta il volley di altissimo livello.
Il tecnico delle rosanero è Marco Bracci, subentrato a metà ottobre a Luca Cristofani. Tantissime le stelle della squadra, dalla regista Ludovica Dalia, lo scorso anno a Cuneo, al libero Alessia Ghilardi (ex Pesaro), dalle laterali Giulia Melli ed Elisa Cella (ex Conegliano) alla centrale Laura Frigo, fino all'opposto Perez Gonzalez.
Nel corso della sessione invernale la società campana è intervenuta nuovamente sul mercato assicurandosi le prestazioni dell'opposto ceca Tereza Matuszkova, giocatrice con un importante passato nella massima serie, anche con la maglia del Neruda Bolzano nella seconda parte della stagione 2016/2017.
 
 I PROBABILI SESTETTI 
Negro, orfano della sola Baldi, si affiderà al sestetto tradizionale, con Moncada al palleggio, McClendon e Fiesoli laterali, Fondriest e Furlan al centro e Moro libero.
L'unico dubbio riguarda il ruolo di opposto con il ballottaggio tra Giorgia Mazzon e Sofia Tosi. Marco Bracci dovrebbe rispondere con Dalia al palleggio, Perez Gonzalez opposto, Melli e Cella in posto-4, Frigo e Repice al centro e Ghilardi libero.
 
 CURIOSITÀ 
Quello in programma domenica sarà l'undicesimo scontro diretto tra Trento e Caserta.
Il bilancio sorride alla Delta Informatica Trentino, avanti 9-1 nel computo dei precedenti. In questa stagione le due squadre si sono già affrontate in due circostanze: nella gara secca valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia di A2 netto successo casalingo delle gialloblù in tre parziali, mentre nella sfida d'andata dell'attuale pool promozione ad imporsi fu la Volalto Caserta che impose la sconfitta al tie break a Moncada e compagne.
Saranno due le ex dell'incontro, entrambe in forza alla Volalto, ovvero le centrali Rebeka Fucka e Vittoria Repice.
 
 ARBITRI 
I direttori di gara del match tra Delta Informatica Trentino e Volalto 2.0 Caserta saranno Matteo Selmi e Antonio Licchelli.
 
 MEDIA 
Chi non potrà seguire la gara dagli spalti di Sanbàpolis potrà farlo tramite internet. Gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo (www.legavolleyfemminile.it).
La Lega Pallavolo offre inoltre la pratica e utilissima applicazione «Livescore Lega Volley Femminile» grazie alla quale si possono seguire i risultati in diretta di tutte le partite.
Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Informatica Trentino; sul nostro canale Youtube ufficiale (TRENTINO Rosa), all’indirizzo https://www.youtube.com/channel/UCOaQQ0oszQAl6JE-pU_50Aw, potrete seguire la diretta streaming della partita.
 
 BIGLIETTI 
I tagliandi per la partita saranno acquistabili direttamente alla cassa del palazzetto dello sport di Sanbàpolis, domenica a partire dalle ore 15.30.
I biglietti per seguire tutte le partite interne della Delta Informatica Trentino sono inoltre acquistabili in prevendita sul circuito Viva Ticket, all'indirizzo https://trentinorosa.vivaticket.it.
Tutte le informazioni per raggiungere il palazzetto di Sanbàpolis sono disponibili sul nostro sito internet, all’indirizzo http://trentinorosa.it/come-raggiungerci.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone